Big Mac, cosa succede al tuo corpo quando lo mangi

Pubblicato il 24 settembre 2015 11.00 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2015 11.00

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 

R OMA – Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac? Zuccheri che creano dipendenza, grassi saturi che permettono la digestione dopo ben tre giorni e calorie che aumentano in maniera esorbitante il livello degli zuccheri nel sangue. Questi gli effetti del Big Mac, il famoso doppio panino di McDonald’s. Li ha studiati tutti il sito Fast Food Menu price, che ha stilato una lista informativa.

Nei primi 10 minuti: il nostro cervello preferisce cibi ipercalorici. Il nostro cervello si è evoluto nel corso del tempo e, dovendo affrontare la scarsità di cibo, è diventato propenso ad accettare i cibi super calorici. Un Big Mac normale (con formaggio e salse) contiene circa 540 calorie e aumenta in modo esorbitante il livello di zuccheri nel sangue. Il cibo spazzatura mette in moto il “gioco della ricompensa” rilasciando sostanze chimiche del buonumore, che accendono le sensazioni di piacere. Un processo simile si ha quando si assumono droghe come la cocaina ed è ciò che, con ogni probabilità, determina la tendenza a mangiare in modo compulsivo e incontrollato.

Dopo 20 minuti: gli zuccheri che creano dipendenza. Sapevi che il Big Mac ha alte concentrazioni di “sciroppo di glucosio fruttosio” (High Fructose Corn Syrup) e di sodio? Entrambi gli ingredienti possono creare dipendenza e portare il tuo corpo a desiderare sempre di più quel cibo. Gli stessi ingredienti possono, alla lunga, esporre il soggetto al rischio di diabete, obesità e problemi cardiaci.

Dopo 30 minuti: l’attacco di sodio. Un Big Mac medio americano contiene 970 milligrammi di sodio. Questa enorme quantità di sale può portare alla disidratazione. Con sintomi simili a quelli della fame, è facile per la disidratazione ingannarti e spingerti a pensare che tu debba mangiare più cibo. Inoltre, un’assunzione simile di sodio rende difficile per i tuoi reni eliminare il sale. Ad aggravare la situazione c’è anche questo fatto: l’overdose di sodio fa lavorare più velocemente il tuo cuore. Ciò causa un innalzamento di pressione e può anche, in alcuni casi, portare il soggetto a soffrire di un problema cardiaco.

Dopo 40 minuti: si desidera altro cibo! Ti senti ancora affamato dopo aver mangiato un Big Mac? Questo accade perché hai perso il controllo sull’innalzamento degli zuccheri nel sangue e ciò non ha fatto altro che portarti a desiderare di mangiare altro cibo, possibilmente “quel” cibo. Quando consumi un pasto molto calorico, la risposta insulinica può far crollare i tuoi livelli di glucosio facendoti sentire la necessità di mangiare di più. Inoltre, lo sciroppo di glucosio fruttosio contenuto nel panino viene subito assorbito, determinando un’impennata di insulina e un attacco di fame (con annessi crampi) ancora più incontrollato.

Dopo 60 minuti: la digestione lenta. Normalmente il corpo impiega dalle 24 alle 72 ore per digerire il cibo. Ma un Big Mac può impiegare di più, essendo i due hamburger molto grassi. Solitamente si impiegano circa tre giorni per digerirlo completamente. Ci vogliono 51 giorni per digerire gli acidi grassi trans. E un Big Mac americano ne contiene in media 1,5 grammi. Vari studi hanno provato che questo genere di grassi può essere collegato all’insorgere di problemi cardiaci, obesità, cancro e diabete.

Big Mac, cosa succede al tuo corpo quando lo mangi

Big Mac, cosa succede al tuo corpo quando lo mangi