Le donne intelligenti spaventano gli uomini. Lo dice la scienza

Pubblicato il 10 dicembre 2015 10.16 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2015 10.16

Tags:

di redazione Ladyblitz
 
Le donne intelligenti spaventano gli uomini. Lo dice la scienza

B UFFALO – Le donne intelligenti fanno paura agli uomini. Ottime come amiche, perfette da stimare e lodare, ma quando si tratta di scegliere la propria compagna di vita, o più semplicemente una donna con cui avere un rapporto sessuale, meglio trovarne una che sia più modesta, almeno a livello di mente. Lo dice la scienza. In particolare è uno studio condotto dalle università di Buffalo, del Texas e dalla California Lutheran University che ha svelato (o confermato, a seconda dei punti di vista) che gli uomini tendono a non scegliere partner che siano più brillanti di loro.

Nella ricerca, pubblicata su ‘Personality and Social Psychology Bulletin’, l’équipe americana ha analizzato le caratteristiche femminili che attraggono i maschi, dimostrando che l’essere ‘smart’ è un fattore respingente.

Lo studio è stato diviso in due parti. Nella prima è stato chiesto a 105 uomini di immaginare una situazione in cui una donna sia più brava di loro in matematica e inglese, figurandosela come possibile partner sessuale.

Sulla carta “gli uomini si sono dimostrati favorevolmente impressionati dalle donne più intelligenti di loro”, scrivono gli autori. Nella seconda parte del lavoro, però, i ricercatori sono entrati più nel concreto e hanno chiesto ai partecipanti se sarebbero usciti con una donna più intelligente di loro.

Ebbene, “messi di fronte a questo scenario di vita reale – conclude lo studio – gli uomini si sono‚ raffreddati prendendo le distanze dalla possibilità e dimostrandosi meno interessati a un appuntamento”.