Nicky Hilton, l’abito da sposa batte quello di Kate Middleton. Grazie a Grace…

Pubblicato il 13 luglio 2015 16.09 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 16.09

Tags: , ,

di Elisa D'Alto
 

L ONDRA – Parola d’ordine: collo coperto. Chi l’avrebbe mai detto che Nicky Hilton, ereditiera di una dinastia ricchissima e sgargiante, sorella della prorompente Paris, alla fine nel giorno delle nozze ci avrebbe dato una lezione di stile. Certo, affidarsi a Valentino è di per sé una garanzia, ma bisogna avere gusto. E Nicky ce l’ha. Basta sfogliare la gallery delle nozze londinesi di questa altissima e bionda ragazza americana che ha imparato molto bene cosa vuol dire impalmare uno dei rampolli più “in” della snobissima buona società britannica, James Rotschild.

Il suo vestito è bianco, a vita alta, a maniche lunghe e con il collo alto. In pizzo sopraffino, che grazie alla trasparenza alleggerisce il tutto. A vederla, così perfetta (non ha sbagliato nemmeno il trucco, non ha inciampato nemmeno su una coroncina kitsch), non può non venire in mente Grace Kelly. Ma Nicky non si è limitata a copiare quel leggendario vestito, l’ha rivisitato e il risultato è davvero azzeccato. A nostro avviso, supera anche la celeberrima Kate Middleton che per il suo matrimonio scelse sì un abito di classe ma non altrettanto originale.

Immagine 1 di 9
  • Nicky Hilton, l'abito da sposa batte quello di Kate Middleton. Grazie a Grace...

Immagine 1 di 9