Erezione, i 10 cibi da non mangiare prima di un incontro

Pubblicato il 16 marzo 2016 07.00 | Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2016 13.33

Tags: ,

 

R OMA – Problemi di erezione? Ecco quali cibi evitare se si vuol essere sicuri (o quasi) di una buona performance a letto.

  1. Hot dog: troppi grassi saturi possono ostruire i vasi sanguigni di pene e vagina, spiega la sessuologa californiana di Santa Barbara, Jacqueline Richard. Quindi meglio evitare.

  2. Menta:  il mentolo può ridurre il livello di testosterone, con conseguente crollo del desiderio. Inoltre se si mastica una gomma si introduce aria nell’apparato digerente con alta probabilità di produrre un imbarazzante fenomeno digestivo, l’eruttazione.

  3. Bibite gassate: possono provocare sensazioni di gonfiore e spiacevoli presenze di gas nell’intestino. Il chinino, poi, (ingrediente che dà all’acqua tonica il tipico gusto amarognolo) può far diminuire i livelli di testosterone e il numero degli spermatozoi.

  4. Patatine fritte: come nel caso dell’hot dog, gli acidi grassi saturi possono influire negativamente su testosterone e circolazione. Inoltre la quantità di sale può rendere più complicato mantenere l’erezione per chi soffre di pressione alta.

  5. Tofu: con la sua alta quantità di fitoestrogeni (molecola non steroidea prodotta dal mondo vegetale) il cibo a base di soia può aumentare i livelli di estrogeni, che possono ridurre il desiderio sessuale in uomini e donne.

  6. Cibo in scatola: il sale trattiene i liquidi, quindi l’alta presenza di sodio dei cibi in scatola può provocare fastidiose sensazioni di gonfiore.

  7. Vino: oltre un bicchiere si rischia di ridurre la sensibilità all’orgasmo. Inoltre da sobri si mantiene meglio l’erezione.

  8. Farina d’avena: aiuta il corpo a produrre serotonina e, se viene assunta in moderata quantità, è funzionale al desiderio sessuale. Ma oltre una certa quantità si può ottenere l’effetto opposto di ridurre il desiderio. Inoltre, essendo ricca di fibre, può provocare aria nella pancia.

  9. Frutta dopo un pasto: si rischiano situazioni di gonfiore allo stomaco e crampi intestinali.

  10. Energy drink: dosi massicce di zucchero e caffeina garantiscono in realtà solo un effetto temporaneo. L’energia potrebbe non durare abbastanza per arrivare al ‘traguardo’. Troppo zucchero, inoltre, può anche abbassare i livelli di testosterone, cancellando la libido.