Donne con due vagine: confessioni su problemi e intimità VIDEO

Pubblicato il 10 aprile 2016 10.19 | Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2016 10.19

Tags: ,

 

ROMA – Donne con due vagine si confessano su Youtube e su Reddit, raccontano dei loro problemi fisici e della loro vita intima.

Su YouTube, la diva del video on line Cassandra Bankson, di 23 anni, da San Francisco, ha rivelato che è nata con quella anomalia. Sul canale YouTube DiamondsAndHeels14, dove promuove anche prodotti di bellezza e contro l’acne, spiega la situazione ai fans e risponde alle domande.
Ha scoperto la sua patologia dopo aver consultato il medico per mal di schiena e essersi sottoposta a ecografia. Ha ricordato che durante la crescita, aveva più quantità di ciclo e parecchio dolore durante le mestruazioni. Durante l’ecografia le è stato detto che aveva un solo rene.
“Forse ci sono altre persone che vivono la stessa situazione e si sentono in imbarazzo, sole, strane, diverse ma è solo un’anomali medica”, ha detto ai suoi followers. “Credo che la mia vita sia un tantino pubblica qui. Immagino sia il mio modo di fare terapia”.

Su Reddit, una donna nata con due uteri, due cervici e due vagine risponde a qualsiasi domanda gli utenti vogliano fare sulla sua condizione. Il fidanzato collabora.
La donna, anonima, che scrive con il nick-name nurseryRN, si è aperta alle domande delle persone in un thread.
“Sono una donna che nata con un doppio utero. Sono passati 20 anni da quando ho scoperto di avere due uteri, due cervici e due vagine, all’epoca avevo 16 anni”. Ha spiegato nel thread, pubblicato nel 2013. “Mi è stato detto che posso rimanere incinta in ogni utero”.
Nel suo thread Ask Me Anything, la donna ha discusso di tutto, dalla gravidanza agli ormoni, dei suoi rapporti sessuali.
“Dato che le due vagine sono costrette ad adattarsi all’interno nello stesso spazio, la nascita di un bambino sarebbe più difficile?, ha chiesto un utente, aggiungendo:”La nascita richiederebbe un taglio cesareo o è possibile un parto naturale senza complicazioni?”
“C-section”, ha risposto:”I miei uteri sono più piccoli del normale quindi sono a rischio di aborto spontaneo, limitazione della crescita intrauterina (bambini piccoli), e neonati prematuri.’
Un altro utente ha chiesto se lei potesse rimanere incinta in un utero e successivamente in un altro.
A causa degli ormoni non dovrebbe accadere, ma ho letto che talvolta è successo” ha spiegato. “Una donna era incinta di due gemelli e ne aveva uno in un utero e l’altro nel secondo”.

Ha anche rivelato che lei ha una tuba di Fallopio per utero così da avere le mestruazioni solo una volta al mese.
Su come gestisce il suo ciclo mensile, la donna ha rivelato: “Il mio dottore dice che dovrei usare due tamponi alla volta, ma questo è un po’ ridicolo così mi basta usare uno”.
“Ha aggiunto:”Potrei rimuovere il setto ma si potrebbe formare tessuto cicatriziale. Avrei dovuto mettere uno stampo nella mia vagina due volte al giorno per 15 minuti  e avrei dovuto farlo per 6 mesi”.
Naturalmente, molte delle domande riguardano la vita sessuale della donna e, nella maggior parte dei casi, è stata più che felice di rispondere.
“La mia vita sessuale è buona. Dipende quale vagina è penetrata. Le due vagine sono fianco a fianco e quella a sinistra, quando viene penetrata mi fa male perché è più piccola”.
“Per quanto ne so, a causa del setto nella vagina, il mio punto G è ricoperto. Oltre a questo, immagino che non sia molto diverso da quello di chiunque altro”.
In un separato AMA sul sito, il fidanzato della donna, ha confermato la sua descrizione utilizzando il nick-name twicethefunn.
Sì, ha detto, fare sesso è diverso con la sua ragazza, “ma alla fine tutte le vagine sono diverse”.
Ha rivelato come ha scoperto le doti in più della sua ragazza, scrivendo:”Quando abbiamo cominciato ad uscire lei diceva che aveva due cose in più della maggior parte delle ragazze e dopo pochi minuti di conversazione ho finalmente capito. E’ stata una conversazione interessante”.
Ha anche aggiunto che da un pollice non si accorge che ci sono due vagine, ma cerca di “mirare giusto” sulla preferita della fidanzata.