Sting, in concerto al Fabrique di Milano il 23 marzo

Pubblicato il 15 novembre 2016 08.48 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2016 11.50

Tags:

 
Sting, in concerto al Fabrique di Milano il 23 marzo

R OMA – Sting in concerto! In contemporanea all’uscita del nuovo album, 57th & 9th, il cantante annuncia il nuovo tour, che toccherà nel 2017 club, teatri e arene di Nord America ed Europa. In Italia, unica tappa a Milano il 23 marzo al Fabrique. I biglietti saranno in vendita dal 18 novembre. Durante il suo 57th & 9th Tour, Sting sarà accompagnato da una band composta da 3 elementi, con il suo chitarrista “di fiducia” Dominic Miller, Josh Freese (batteria) e Ruful Miller (chitarra). Special guest del tour saranno il cantautore Joe Sumner e la band di San Antonio, The Last Bandoleros. 57th & 9th, dodicesimo album di Sting, è il primo progetto rock/pop dell’artista inglese in oltre un decennio ed è uscito l’11 novembre scorso su etichetta A&M/Interscope Records.

Sting si è esibito al Bataclan di Parigi un anno dopo l’attentato. “Non non dimenticheremo”, ha detto. Parlando in francese ha chiesto al pubblico di osservare un minuto di silenzio, straziante, a cui è seguita subito la musica. ‘Fragile’, ‘Message in a Bottle’, fino a ‘Roxane’ e tanti altri successi. Per circa un’ora e mezza carica di emozione, fino alle 22:40, l”Englishman in New York’ ha scatenato la capitale. Dopo un anno di silenzio il Bataclan è tornato a cantare, anche se la direzione  ha rifiutato di far entrare due dei componenti degli Eagles of Death Metal che volevano assistere al concerto di Sting. “Sono venuti ma li ho mandati via. Ci sono cose non si perdonano”, ha detto il direttore della Sala concerti jules Frutos, citato dalla stampa francese. A inizio marzo, ancora segnato dal massacro, il frontman del gruppo aveva detto che a suo avviso l’attacco era stato preparato dall’interno della sala esprimendo sospetti nei confronti del servizio di sicurezza.