Pooh senza rivali: in vetta classifica dei dischi più venduti

Pubblicato il 10 ottobre 2016 08.58 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2016 08.58

Tags:

 
Pooh senza rivali: in vetta classifica dei dischi più venduti

R OMA – Pooh senza rivali: in vetta classifica dei dischi più venduti. Per la terza settimana consecutiva il gruppo di Roby Facchinetti batte i colleghi nella classifica dei dischi più venduti della settimana, secondo Fimi-Gfk, con il triplo album “Pooh 50 – L’ultima notte insieme”, che si aggiudica anche la vetta della top ten dei vinili.

Lo storico gruppo della musica italiana precede il giovane trio de Il Volo, che debutta in seconda posizione con La Notte Magica, l’omaggio ai tre tenori (Pavarotti, Domingo e Carreras) andato “in scena” a Firenze lo scorso luglio e ora finito in un disco live. Il boss Springsteen, con il suo nuovo Chapter & Verse, scivola al terzo posto, davanti a Raphael Gualazzi e a Zucchero, stabili rispettivamente al quarto con Love Life Peace e al quinto con Black Cat.

Shawn Mendes perde tre posizioni rispetto a sette giorni fa e ora è sesto, precedendo A Head Full of Dreams dei Coldplay, rientrati nella top ten dopo l’annuncio dei concerti estivi che faranno tappa anche a Milano il 3 e 4 luglio prossimi (già sold out). Riconquista visibilità anche Alvaro Soler, forse in virtù della sua presenza come giudice a X Factor, che rientra all’ottavo posto con Eterno Agosto. Chiudono la classifica la new entry Bon Iver con 22, a million e Alessandra Amoroso con Vivere a Colori, che oggi parte con il suo tour nei palazzetti dello sport. Tra i singoli più scaricati degli ultimi sette giorni v’è ancora Let me Love you di Dj Snake con Justin Bieber, davanti al brano record per numero di streaming nel giorno del debutto Amore Wi-fi di Benji & Fede.

Formatasi nel 1966, la band è tra le più longeve nella storia della musica italiana e ha venduto più di 100 milioni di dischi, risultando il quartetto italiano con il maggior numero di dischi venduti. I membri del gruppo, da molti considerato nella storia della storia discografica italiana, sono stati nominati Cavalieri dal Presidente della Repubblica. Tra i loro brani più noti si ricordano: Tanta voglia di lei, Pensiero, Noi due nel mondo e nell’anima, Parsifal, Dammi solo un minuto, Chi fermerà la musica e Uomini soli.