Nek torna con un nuovo singolo inedito “Uno di questi giorni”

Pubblicato il 2 maggio 2016 08.35 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2016 08.35

Tags:

 
Nek torna con un nuovo singolo inedito "Uno di questi giorni"

N ek torna con un nuovo singolo inedito “Uno di questi giorni” (firmato dallo stesso Nek con Bonomo, Chiaravalli e Bolchi). Il brano sarà in radio e in vendita dal 6 maggio (in pre-order da oggi, 29 aprile) e sarà contenuto nel nuovo album di inediti in uscita in autunno.

“Definirei “Uno di questi giorni” una road song” – racconta Nek -. È un brano energico, come la frenesia e l’emozione che si provano prima di una partenza, un brano che esprime voglia di evasione, di chiudere gli occhi e svegliarsi altrove, di essere liberi”.

Attualmente Filippo Nek Neviani è impegnato come direttore artistico di una delle squadre del talent show “Amici” in prima serata su Canale 5. Di seguito una serie di curiosità sul cantante.

  • Nek ha scritto 54 pezzi dedicati a Beatrice, sua figlia avuta 4 anni fa da Patrizia. Non ha potuto metterli tutti quanti dentro gli album, ma ci sono. “Diventare papà mi ha dato una grande energia, ha trasformato in positivo la mia vita”, ha rivelato a Vanity Fair nel 2013.

  • E’ stato assistente coach nel talent show The Voice in Spagna. Spiega così il suo rapporto con questo tipo di programmi musicali: “Ho capito che la gente vede, in questi contenitori, il futuro della musica. In parte lo comprendo, in parte invece credo che il successo dovrebbe arrivare alla fine di un percorso, non all’inizio” (Vanity Fair, 2013)

  • Nek è molto religioso. Dal 2006 ha seguito un cammino spirituale e al settimanale Chi ha specificato: “La mia forza sono la fede e la famiglia. Dal 2006 ho incontrato la comunità Nuovi Orizzonti per un concerto benefico, da lì ho scoperto davvero la fede”, spiega l’artista. “Cristo può cambiare la nostra vita. Mi sono reso conto che ovunque andiamo non siamo soli”.

  • Esistono varie versioni della canzone “Laura non c’è”, brano con cui ha esordito e che l’ha fatto diventare famoso in tutto il mondo: Nek ha registrato in spagnolo Laura no está, in inglese Laura is away e, più recentemente, in italiano-francese, Laura, in cui duetta con Céréna. La versione tedesca (Laura ist fort) è cantata da Oliver Lukas, la spagnola in stile bachata da Fernando Villalona, la greca da Nektarios Sfyrakis, l’olandese da Wim Soutaer. Nel marzo 1998 è escito nelle sale il film omonimo, “Laura non c’è”, con protagonista Gigliola Aragozzini, figlia di Adriano, organizzatore del Festival di Sanremo dal 1989 al 1993, di cui Nek scrive la colonna sonora e in cui appare nel finale nel ruolo di un disegnatore di fumetti.