Katy Perry, in streaming e download la nuova “Rise”

Pubblicato il 18 luglio 2016 10.12 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2016 10.12

Tags:

 
Katy Perry, in streaming e download la nuova "Rise"

L OS ANGELES – Rise, la nuova canzone scritta e composta da Katy Perry per le Olimpiadi di Rio, è stata rilasciata per lo streaming e per il download su Apple. Katy ha scritto un messaggio di speranza, un inno alla perseveranza, alla trasformazione, al convincimento. Il brano sarà utilizzato dall’emittente tv americana Nbc durante le trasmissioni per Rio 2016 inclusa la cerimonia di apertura. “Questa è una canzone che ha fermentato dentro di me per anni – ha spiegato Katy Perry – e finalmente è venuta a galla. Sono stata ispirata a finire il brano ora, più che per il mio prossimo album, perché oggi più che mai c’è bisogno che il mondo sia unito. So che insieme possiamo rinascere dalla paura, nel nostro paese e in tutto il mondo. Non riesco a pensare ad un esempio migliore che non le Olimpiadi dove gli atleti, con le loro paure e il loro impegno, si ritrovano per ricordarci che insieme possiamo risolvere, superare tutto. Spero che questa canzone possa essere di ispirazione per curare, unirci e crescere insieme”.

Numeri da capogiro per Katy Perry, californiana di Santa Barbara, nelle cui vene scorre sangue tedesco, portoghese, irlandese e inglese. I genitori, predicatori, sono gli artefici del suo successo planetario: a 9 anni cominciano a farla cantare in chiesa. La ragazzina ci sa fare e presto viene notata: le prime incisioni risalgono al 1999, quando ha appena 15 anni. Il successo però arriva solo qualche anno dopo, nel 2008, con il singolo I Kissed a Girl. L’album di debutto con il suo nome d’arte, ottenuto utilizzando il cognome della madre, One of the Boys, diventa il 33/o album più venduto a livello mondiale nel 2008 e con oltre un milione di copie vendute è stato certificato disco di platino negli Stati Uniti. Due anni dopo è la volta di Teenage Dream, che raggiunge la vetta della classifica statunitense.

Dall’album vengono estratti sei singoli, il record per il più grande numero di singoli al numero uno negli Stati Uniti estratti da uno stesso album, che Kate condivide con Michael Jackson. L’album viene ristampato nella primavera del 2012 con tre canzoni inedite, fra cui Part of Me e Wide Awake. Il suo terzo album, Prism, viene pubblicato nel 2013, raggiungendo ancora la vetta della classifica statunitense e diventando l’album di un’artista femminile più venduto nella prima settimana, negli Usa nel 2013. Cinque i singoli estratti, tra cui la hit Roar, che ha venduto oltre 10 milioni di copie.