Fedez lascia Siae. Max Gazzè: “Quella dei diritti…”

Pubblicato il 2 maggio 2016 08.49 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2016 08.50

Tags: ,

 
Fedez versione attore nella fiction "Un passo dal cielo"

R OMA – “Si tratta di iniziative che all’estero hanno già sperimentato e mi sembra una buona idea. Non sono così addentro all’argomento e vorrei capirne di più, ma è sicuramente qualcosa da valutare e da prendere in considerazione”. Max Gazzè, a margine della conferenza stampa alla vigilia del Concertone di piazza San Giovanni a Roma dove si esibirà domani, commenta così la decisione di Fedez, annunciata ieri, di lasciare la Siae e di affidare la raccolta dei suoi diritti d’autore a Soundreef, società di collecting indipendente riconosciuta in Inghilterra.

“Quella dei diritti d’autore è senz’altro una questione importante e nel tempo sono cambiate molte cose, è cambiato lo scenario – ha aggiunto Gazzè -. Se Fedez ha deciso di abbandonare la Siae avrà avuto i suoi motivi. Sicuramente buoni motivi”.

Fedez ha lasciato la Siae e si è affidato a Soundreef, che lo scorso 18 marzo è stata riconosciuta ufficialmente in Inghilterra per effettuare la raccolta dei diritti di autore. L’accordo è stato firmato a Milano tra lo stesso rapper e l’amministratore delegato di Soundreef, Davide D’Atri.

“Non voglio demonizzare la Siae ma ci sono problematiche difficili da superare e Soundreef è un’alternativa fresca”: così Fedez ha spiegato perché ha deciso di lasciare la Siae, affidandosi per la raccolta dei suoi diritti d’autore a Soundreef, che lo scorso 18 marzo – rende noto la stessa società – è stata riconosciuta ufficialmente in Inghilterra per effettuare la raccolta dei diritti di autore.

Fedez ha anche commentato la sua presenza mediatica, da cui ha preso così le distanze:  “Non si parla di me per mia volontà, è l’informazione che deve rivalutare le sue priorità se nei Tg nazionali si parla di me che litigo con un vicino di casa”.

In uscita venerdì 6 Maggio ‘Vorrei ma non posto’, firmato da Fedez, J-Ax e Davide Petrella.it .