Briga dopo Amici: “Non è facile scrollarsi etichetta del talent”

Pubblicato il 6 ottobre 2016 10.16 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2016 10.16

Tags:

 
Briga dopo Amici: "Non è facile scrollarsi etichetta del talent"

R OMA – Briga, grande ritorno per l’ex allievo della scuola di Amici di Maria De Filippi. Il nuovo album del cantante s’intitola ‘Talento’ e non è rap. In uscita venerdì, il lavoro da studio arriva a due anni dal precedente ‘Neveragain’ e a due anni di distanza dalla partecipazione al talent show ‘Amici’. Assieme alle nuove canzoni, che strizzano l’occhio più al cantautorato pop che alle sue origini nel rap romano, da ‘Rimani qui’ con Lorenzo Fragola fino a ‘Nudo’ con Gianluca Grignani, Briga inizierà un instore tour il 7 ottobre dalla Discoteca Laziale di Roma. “Il mio talento viene dal caos – ha detto Briga – e anche se quella di partecipare ad Amici è stata una scelta azzardata, la rifarei”.

“Non è facile scrollarsi di dosso l’etichetta del talent – ha raccontato Briga – ma ci tengo che con questo album si cominci a trattare della mia musica e non solo del mio carattere o del mio modo atipico di aver partecipato ad un programma televisivo”.

Poi ancora: “Vengo dal rap indipendente – ha spiegato Briga – ma sto facendo un percorso durante il quale voglio migliorarmi. Non m’interessano le etichette di genere che mi vengono attribuite e come mi piacerebbe fare un album di sola voce e pianoforte, mi piacerebbe anche farne uno rock, perché alla fine è questo il genere di musica che ascolto di più”.

“Forse, senza la pubblicità di Canale 5 – ha detto Briga – può anche essere che non arriverò a raggiungere il ‘platino’, ma quello che voglio è che la gente capisca cosa c’è nella mia musica senza affidarsi all’idea che si è fatta di me solo per quello che si è visto in televisione”.

Briga tornerà ad incontrare il suo pubblico con un instore tour che prenderà il via dalla Discoteca Laziale di Roma il 7 ottobre. (Ansa).