Scarpe con il tacco: 3 consigli utili per indossarle senza dolore

Pubblicato il 1 dicembre 2015 17.38 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2015 18.10

Tags:

di Redazione LadyBlitz
 
Scarpe con il tacco: 3 consigli utili per indossarle senza dolore

R OMA – Le scarpe con il tacco sono da sempre l’accessorio preferito (insieme alle borse) di ogni donna. Guai a non avere nella scarpiera almeno un paio di scarpe con il tacco a spillo, per farci sognare almeno una sera ogni tanto. Eh si, perché spesso i tacchi possono costarci caro.

E non tanto per il prezzo ma quanto per il fatto che, di certo, le scarpe col tacco non sono le più comode da portare. A volte i tacchi possano creare fastidi che si cronicizzano e allora bisogna intervenire in maniera più decisa e soprattutto andare da uno specialista. Per rendere almeno più sopportabile il fastidio è sufficiente seguire delle semplici regole che potrebbero rendere le giornate su 12 centimetri prive di rimorsi. Ecco alcuni consigli suggeriti da Il Gazzettino:

-Prima regola comprare le scarpe del numero giusto, né troppo piccole, né troppo grandi. Bisogna poi scegliere un tacco giusto, ed è da preferirsi il tacco più largo, così come il plateau per evitare che il piede soffra troppo.

-I dischetti in silicone sulla pianta del piede aiutano a sentire meno dolore, così come il borotalco aiuta a far scorrere meglio il piede nella scarpa e ad assumere una posizione corretta.

-Infine è importante anche la “ginnastica”: mentre cerchi di rilassarti prova a piegare le dita dei piedi verso l’interno e poi rilasciale, ripetendo l’esercizio per almeno 5 volte. In questo modo riuscirai ad alleviare la tensione muscolare.