Primo appuntamento: come vestirsi? Consigli per non sbagliare FOTO

Pubblicato il 3 novembre 2016 15.17 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2016 15.37

Tags:

 
Primo appuntamento: come vestirsi? Consigli

R OMA – Primo appuntamento: come vestirsi? Consigli per non sbagliare FOTO. Hai un primo appuntamento in vista e non sai come vestirsi? Segui i nostri consigli di look e vedrai che andrà tutto per il meglio. Ladyblitz ha selezionato 5 stili differenti, non sarà difficile per te scegliere quello più adatto al tuo carattere e ai tuoi gusti così da poter essere super glamour pur rimanendo fedele al tuo stile e sentirti a tuo agio.

Ci siamo: il primo appuntamento con il ragazzo che hai puntato da tempo è finalmente arrivato. Ed è inutile raccontare balle: il “first date” è il momento più importante perché da questo scoprirai se gli piaci veramente o no (e viceversa). Per questo vuoi apparire al meglio. Prima di pensare al look, però, ricordati di prestare attenzione ai capelli, al make up e alle unghie. Manicure (anche fatta in casa va benissimo), smalto appena messo, maschera per il viso pronta all’uso (Sephora ne vende alcune strepitose) da tenere 15 minuti, doccia con scrub incluso e piega ai capelli (basta una chioma pulita e una passata di piastra o ferro, non c’è bisogno di una costosa seduta dal parrucchiere). Tutto fatto? Perfetto, ora siete pronte a vestirvi: ecco 5 consigli di look, da scegliere a seconda del proprio gusto.

Stile BON TON, per le eterne bamboline con uno stile basic e femminile. D’obbligo: sguardo sognante e timido. Se questo identikit corrisponde a voi non abbiate paura di mostrarlo, anche durante un primo appuntamento. L’importante è non apparire troppo leziose ma riuscire a mixare il bon ton con il glamour. Prediligete gonne a pieghe, vestitini dai colori chiari (il rosa confetto per voi è l’ideale, come il vestitino Alexander McQueen) mixati a colori primari come il grigio o il beige. Cashmere e seta (come la blusa 3.1 PHILLIP LIM) sono i tessuti con cui riuscite a dare il meglio di voi.

Stile ELEGANTE, per la donna che non rinuncia ad essere chic nemmeno in palestra, figuriamoci ad un primo appuntamento. Tacchi altissimi (come quelli di Stella McCartney), giacche glamour (Make me Chic), tubini minimal e fashion: la parola chiave per voi è FEMMINILITA’ e SOBRIETA’. Sì agli abitini da cocktail destrutturati, cintine in vita, pantaloni a sigaretta e completi eleganti.

Stile AUDACE: se l’idea di colpire al cuore il vostro partner e stregarlo con un abbigliamento mozzafiato vi stuzzica da matti non rinunciare ad un look audace. L’importante, come sempre, è non esagerare. Sì ad un tubino aderente e corto per mettere in risalto le vostre curve ma se scoprite le gambe evitate scollature eccessive (e viceversa). Via libera ad ankle boots dal tacco vertiginoso, gonne di pelle, clutch minuscole, rossetto rosso e tessuti in pizzo.

GLAMOUR: sei sei una fashionista convinta che non si perde nemmeno una collezione ogni stagione, non rinunciare ad un look glamour. Se non esiste tendenza che vi sfugga e il vostro armadio è il più fornito di tutti, il primo appuntamento è l’occasione giusta per sfoggiare un look ad hoc. Sì all’accessorio del momento, sì alla gonna in tulle che va tanto di moda quest’anno. Sì al crop-top e la gonna ampia oltre il ginocchio. Avanti, questo momento è per voi!

Se al contrario della donna glamour sei una CASUAL convinta non aver paura di mostrare il tuo lato smarty anche ad un primo appuntamento. Questo non vuol dire ovviamente potersi presentare in tuta. Via libera, quindi a jeans skinny, legging, scarpe basse come i bikers ma anche tronchetti. Sì ad una camicia casual, gonna corta di jeans e cappottino ampio e comodo.

Immagine 1 di 16
  • Primo appuntamento: come vestirsi? Consigli per non sbagliare FOTOBon ton
  • Bon ton
  • Elegante
  • Elegante
  • Elegante
  • Elegante
  • Audace
  • Audace
  • Audace
  • Casual
  • Glamour
  • Glamour
  • Casual
  • Casual
  • Casual
  • Glamour

Immagine 1 di 16