Burberry, nuova campagna firmata Mario Testino-Luke Edward Hall

Pubblicato il 1 giugno 2016 14.12 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2016 14.12

Tags:

 
Burberry, Marco Gobetti nuovo amministratore delegato

I ritratti del grande fotografo Mario Testino saranno abbinati alle illustrazioni originali dell’artista inglese Luke Edward Hall nella nuova campagna Burberry in programmazione sui media e sulle piattaforme web e social del marchio da giugno a settembre. Anche il cast è britannico, composto dalla modella Edie Campbell e dall’attore Callum Tunner che interpretano le nuove collezioni uomo e donna, comprensive dall’iconico Trench Heritage e dalla The Patchwork bag. Per questa campagna, Hall ha realizzato una serie di ritratti e raffigurazioni di natura morta che danno vita a colori, disegni e texture delle collezioni Burberry utilizzando una combinazione di tecniche e di materiali, tra cui acquarelli, gessi, pastelli a olio e colori acrilici. Hall ha anche dipinto a mano alcuni sfondi che compaiono nelle immagini della campagna, fondendo la pittura con la fotografia.

Questa campagna segna il decimo anno della collaborazione con Burberry di Edie Campbell, che ha partecipato a numerose campagne e ha aperto la sfilata donna a Londra a febbraio. Per la prima volta in una campagna Burberry nel 2011, Callum Tunner ha ricevuto il Bafta Breakthrough Brits Award in partnership con Burberry, un’iniziativa che celebra e sostiene i futuri talenti inglesi di film e tv. Ha partecipato a diversi film: Queen & Country, Victor Frankenstein, alla serie tv ‘War & Peace’ ed entro fine anno apparirà in Assassin’s Creed. La campagna rappresenta le collezioni Burberry uomo e donna, che hanno sfilato a gennaio e febbraio 2016, per la prima volta unificate sotto un’unica etichetta ‘Burberry’.

Mario Testino, 61 anni, è uno dei più famosi fotografi al mondo. Nato in Perù da madre irlandese e padre italiano, nel 1976 si è trasferito a Londra dove ha iniziato a lavorare per Vogue, L’Uomo Vogue, GQ, Elle, Glamour, V, Arena Homme e Vanity Fair. Ha collaborato con molti stilisti come Louis Vuitton, Burberry, Gucci, Dolce & Gabbana, Emporio Armani, Roberto Cavalli, Valentino, Calvin Klein, Zara, Yves Saint Laurent, Estée Lauder, Givenchy, Versace e Linda Farrow.