Burberry, Marco Gobetti nuovo amministratore delegato

Pubblicato il 13 luglio 2016 11.27 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2016 11.27

Tags:

 
Burberry, Marco Gobetti nuovo amministratore delegato

M ILANO – Marco Gobetti è il nuovo amministratore delegato del marchio Burberry, ma a partire dal 2017. Christopher Bailey viene confermato nel ruolo di direttore artistico del brand britannico e nominato presidente. Con la nuova squadra ai vertici Burberry mette d’accordo tutti, sgravando di responsabilità Bailey che accentrava su di se tutte le responsabilità. Bailey assumerà il nuovo ruolo di presidente e Chief Creative Officer di supervisione di tutti i prodotti del marchio e il design, lavorando in collaborazione con il nuovo ad sulla strategia e cultura aziendale. Gobbetti in qualità di amministratore delegato sarà responsabile di tutto il settore commerciali, operativo e finanziario del business. Il passaggio nel 2017, dando modo a Bailey di passere al suo nuovo ruolo e rimanere nel consiglio.

Marco Gobbetti è attualmente presidente e amministratore delegato del marchio di lusso francese, Céline. Con oltre 20 anni di esperienza nel settore del lusso ha una comprovata esperienza per la crescita e lo sviluppo di marchi tra i quali Givenchy, Moschino e Bottega Veneta. Per Céline ha curato la vendita al dettaglio e i clienti consegnando una crescita eccezionale per il marchio nel corso degli ultimi 8 anni.

“Sono molto emozionato per l’arrivo di Marco Gobbetti – scrive Bailey in una nota – che si unirà a noi in qualità di ad e come mio partner. Marco porta incredibili esperienze e competenze nel lusso e nella vendita al dettaglio. Sono lieto di dargli il benvenuto e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lui assieme al resto dei nostri team di grande talento. A livello personale, so che stiamo andando incontro a una partnership meravigliosamente collaborativa che mi rende molto eccitato per il nostro futuro a Burberry”. “Sono felice per Marco che si unirà a noi – ha detto l’attuale presidente di Burberry sir John Pace – al fianco di Christopher nel suo nuovo ruolo che apre il prossimo capitolo nella nostra storia di 160 anni”.