Mamma stressata in gravidanza? Bimbo rischia problemi motori

Pubblicato il 9 novembre 2015 12.00 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2015 15.50

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Mamma stressata in gravidanza? Bimbo rischia problemi motori

R OMA – Se avete in programma di fare un figlio riguardatevi e procrastinate tutti gli impegni che vi generano ansia e tensione. Se la mamma è molto stressata durante la gravidanza il bimbo rischierà di soffrire di problemi di coordinazione e sviluppo motorio. Questo include eventi rimandabili, come i traslochi, ma anche altri che purtroppo non sono prevedibili ed evitabili, come la morte di una persona cara, un divorzio o la perdita del lavoro.

A dimostrarlo è uno studio della University of Notre Dame Australia e del Telethon Kids Institute pubblicato su Child Development. I ricercatori hanno sottoposto 2.900 donne in diverse fasi della gravidanza ad un questionario in cui evidenziare tutte le situazioni di possibile stress.

A 10, 14 e 17 anni, i ragazzi nati da queste gravidanze sono stati sottoposti a una serie di 10 test sullo sviluppo motorio e sul coordinamento dopo essere stati divisi in tre gruppi: quelli nati da madri che non avevano sperimentato stress durante la gravidanza, quelli nati da mamme che hanno vissuto meno di tre eventi stressanti e quelli di donne con tre o più episodi traumatici.

Dai dati è emerso che i ragazzi nati da madri che avevano vissuto più eventi stressanti in gravidanza, soprattutto nell’ultima fase della gestazione quando si sviluppa la corteccia cerebrale che presiede alle funzioni motorie, avevano un punteggio inferiore nei test di sviluppo motorio e ciò valeva nelle tre fasce d’età. Questo potrebbe suggerire un effetto cumulativo dello stress sul sistema motorio in via di sviluppo del feto, spiegano gli studiosi, secondo cui i bimbi con bassi punteggi nelle capacità motorie possono avere difficoltà ad esempio nella scrittura, nel gesto di lanciare, nella corsa, ma con un supporto migliorare è possibile.