Zayn Malik-Gigi Hadid: prima foto insieme sul DailyMail

Pubblicato il 25 novembre 2015 13.15 | Ultimo aggiornamento: 25 novembre 2015 13.15

Tags: ,

di Redazione LadyBlitz
 
Zayn Malik-Gigi Hadid: prima foto insieme sul DailyMail

L ONDRA – Zayn Malik-Gigi Hadid: prima foto insieme sul DailyMail (CLICCA QUI PER VEDERLA). Il sito britannico ha pubblicato due scatti che mostrano la modella americana e l’ex cantante degli One Direction nella stessa macchina dopo un party organizzato da Justin Bieber in seguito agli American Music Awards 2015, uno dei tre principali eventi statunitensi dedicati ai premi musicali, insieme ai Billboard Music Awards ed ai Grammy Awards. Lei si è da poco lasciata con Joe Jonas, lui ormai da tempo con Perrie Edwards. Insomma, entrambi sono single. Nelle foto non ci sono baci o tenerezze, ma lo sguardo di Zayn sembra parlare da solo. Difficile pensare che fra i due ci sia solo amicizia, considerando la fama da rubacuori di Zayn.

Questo è un momento d’oro per Gigi, diventata un Angelo di Victoria’s Secret. La modella è infatti ormai una delle indossatrici più richieste dai migliori stilisti, oltre ad essere un’icona fashion per milioni di ragazzine. Pur essendo bellissima, qualche mese fa è stata accusata di essere troppo in carne per sfilare. Lei non è rimasta in silenzio e ha fatto sentire la sua voce. Ecco cosa ha detto:

“No, non ho lo stesso tipo di fisico delle altre modelle delle sfilate. No, non credo di essere la migliore in ogni show. Sì, voglio avere una camminata unica e so che devo migliorare. No, non sono né la prima né l’ultima modella del mio genere in questo settore. Potete inventarvi tutte le ragioni che volete sul perché pensate che io sia dove sono, ma la verità è che sono una gran lavoratrice e ho fiducia in me stessa, sono arrivata nel momento in cui l’industria della moda si è dimostrata pronta al cambiamento. Faccio solo il mio lavoro. Rappresento un tipo di fisico che non era ben accetto nell’alta moda prima, e sono molto fortunata a essere sostenuta dai designer, dagli stilisti, dagli editor, da quelli che sanno che questa è moda, è arte, e non può rimanere sempre la stessa. Siamo nel 2015. Se non siete tra di loro, non sfogate la vostra rabbia su di me”. FOTO LA PRESSE.