Vittorio Sgarbi, morta la mamma Rita Cavallini: aveva 89 anni

Pubblicato il 5 novembre 2015 16.19 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2015 16.19

Tags:

di redazione Ladyblitz
 

R OMA – E’ venuta a mancare la mamma di Vittorio Sgarbi: Rita Cavallini si è spenta all’età di 89 anni. Ex insegnante di matematica, ex farmacista insieme al marito, Rita aveva una personalità brillante, come ricorda la breve nota pubblicata sul profilo Facebook del critico d’arte:

“Ieri è venuta a mancare Rina Cavallini – si legge nel post – madre di Vittorio Sgarbi, donna di grande personalità e di rara sensibilità, che ha rappresentato un punto di riferimento per quanti l’hanno conosciuta”.

Nata a Codifiume di Argenta il 22 dicembre 1926, Rina Cavallini si era laureata in Farmacia ed era stata docente di Matematica e grande cultrice di arte. Lascia il marito Giuseppe, farmacista anche lui, e autore di diversi libri.

Sgarbi ultimamente ha fatto parlare di sé anche per via di alcune curiose affermazioni della compagna Sabrina Colle. La quale, rispondendo ad una esternazione di Oliviero Toscani (secondo cui Sgarbi sarebbe impotente) , ha detto che lei e Sgarbi non fanno sesso da 10 anni:

Non si possono fare paragoni con Rocco Siffredi – continua Sabrina Colle – sono performance diverse quella sua e quella di Vittorio. Posso rassicurare che Vittorio non soffre di impotenza: di lui vedo tutto, non manca niente perché condivido lo stesso letto con lui anche se è da più di 10 anni che non facciamo sesso.

Perché? Superati i primi tempi della passione si instaura un altro tipo di rapporto come spesso succede in altre coppie che per ipocrisia non lo dicono.

Mi sarei accorta però di certe cose e vi assicuro che tutto va benissimo. Vedo e tocco perché anche se non ho rapporti si può sempre toccare. Lo tocco, vedo, accarezzo, annuso, mi abbraccio, mi struscio e quindi possiamo rassicurare Toscani che tutto va bene. Non l’ho mai visto però in azione con altre ma lo faremo vedere a Toscani, se tanto ci tiene. Così però rischiamo, perché vista l’età di Toscani forse potrebbe non reggergli il cuore”.