Totti: “Ilary mi dà stabilità, che fortuna averla incontrata”

Pubblicato il 16 novembre 2015 17.43 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2015 17.43

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Ilary Blasi dopo il parto: FOTO su Instagram

R OMA – “Mi sento ancora un ragazzino, quando vado a Sabaudia gioco a pallone in spiaggia con i bambini. Anche se mio padre ancora oggi dice che mio fratello era più forte di me…”. Francesco Totti parla della sua vita quotidiana, quando si spengono i riflettori. Le vacanze a Sabaudia, la casa, e naturalmente la moglie Ilary. “Sono una persona timida, contento dentro. Sono molto fortunato, ho una famiglia e dei figli, non mi manca niente. Ilary mi dà stabilità, che fortuna averla conosciuta!”. Ora stanno per avere il terzo figlio. Proprio su questo argomento ecco cosa diceva a Vanity Fair qualche mese fa Ilary, prima di scoprire di essere incinta:

“Lo vorrei sì e no. No perché ne ho già due e sto bene così. Sì perché tutte le volte che vedo un bebè mi viene voglia e perché diventare madre da adulta sarebbe una bella esperienza. Diciamo che la ragione litiga con l’istinto”. Su, la Hunziker ne ha fatte due in fila a 18 anni dalla primaà “Ma lei ha cambiato marito!”. Perché, il suo non va più bene? “Che c’entra! Va benissimo”.

La “iena” parla anche della sua vacanza tipo, che è tutt’altro che fuori dal comune: “La mia vacanza è sempre uguale: colazione, spiaggia, pranzo, spiaggia, cena. I bambini sono felici, io mi rilasso. Ma insomma, Sabaudia è Sabaudia: non è che c’è ‘sta vida loca. Dopo cena giochiamo a burraco: diciamo che io sono bravina, ma Totti c’ha un gran culo”. È fortunato? “No, no, non è fortuna, è proprio culo”. Così racconta la showgirl a Oggi: “Con Francesco litighiamo per l’aria condizionata. Lui l’accende, io la spengo, lui la riaccende, io la rispengo. Ci sono notti in cui ci troviamo in piedi alle tre di mattina a litigarci il telecomando. Fresco va bene, ma per lui bisognerebbe congelare”.