Michelle Hunziker, cane nella sabbia: gioco diventa caso