Martina Colombari VS Belen Rordiguez: “Ho tattoo come farfallina, ma io…”

Pubblicato il 5 maggio 2015 12.35 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2015 12.35

Tags: , ,

di Redazione LadyBlitz
 

R OMA – Martina Colombari VS Belen Rordiguez: “Ho tattoo come farfallina, ma io…”. Una Martina Colombari a tutto tondo quella che emerge da una intervista a La Stampa. 42 anni e ancora bellissima, Martina Colombari si racconta. Racconta di quando ancora giovanissima ha partecipato a Miss Italia e non rinuncia anche a togliersi qualche sassolino dalla scarpa:

“Quando a 18 anni andai a Miss Italia non avevo mai messo i tacchi. Gli abiti me li procurò la mia amica Vania Arcangeli, oggi responsabile del casting di Braccialetti rossi: ricordo con precisione una gonna di Katharine Hamnett. Prima di allora avevo indossato solo felpe Best Company e accessori di Naj Oleari“.

Quanta strada ha fatto la bella Colombari, che ha superato la soglia degli “anta” arrivandoci in forma smagliante ed è diventata una vera e propria icona di stile e bellezza. E infatti adesso Martina dà consigli alle sue coetanee, spiegando che

“ll tailleur può fare professoressa. Coi jeans skinny, invece, rischi di fare studentessa. E comunque schiacciano il sedere. Poi ci sarebbero i pantaloni da gaucho che impazzano per la primavera. Ma tagliano le gambe. Con ciò non abbiate timore dei punti strategici, vita, seno, fianchi, anche se avete qualche chilo in più. Tentare di camuffarli, peggiora le cose”. La Colombari spiega che il suo low cost preferito è “Top Shop. Ormai, non c’ è più una tendenza precisa. Anzi: va tutto e dobbiamo imparare a scegliere quello che ci dà sicurezza”.

Cosa ne pensa delle trasparenze la Colombari? Non sono bandite anche dopo gli “anta”, a patto che siano sfoggiate con eleganza e che ci sia il tuo uomo:

“L’ altra sera ho indossato una gonna di pizzo de La Perla. Billy mi ha chiesto dove andassi vestita così e gli ho risposto che tanto ero con lui”.

La Colombari non rinuncia a svelare un dettaglio segreto e… a lanciare una frecciatina a Belen Rodriguez:

“Ho un dragone nello stesso punto del corpo in cui vola la farfallina di Belen, ma a differenza della Rodriguez, non l’ ho mai mostrato. Se non a mio marito”.

Infine, parla della Fondazione Francesca Rava di cui è testimonial e dei suoi viaggi ad Haiti:

“Ci vado almeno un paio di volte l’ anno. Più volte ho seppellito bambini avvolti semplicemente in un sacco: ne muoiono troppi per fare le bare necessarie. L’ odore della morte non lo dimentichi più”.