Laura Pausini vuole Celentano nel suo show. Ma lui…

Pubblicato il 19 novembre 2015 08.30 | Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2015 19.09

Tags: , ,

di redazione Ladyblitz
 
Laura Pausini, Music Awards 2014: "Basta omofobia!". Serata di duetti

M ILANO – Laura Pausini ha le idee chiare: per il suo show sulla Rai, in programma la prossima primavera, ha in mente due co-conduttori d’eccezione. Ma, a quanto scrive Chi, non tutti due sarebbero entusiasti dell’idea…

Dopo l’ospitata al Festival di Sanremo (come anticipato da “Chi”), in primavera Laura Pausini sarà protagonista di uno show su Raiuno. La cantante ha scelto come compagna d’avventura l’attrice Paola Cortellesi. Il suo sogno segreto però è Adriano Celentano. Che per il momento nicchia…

Qualche settimana fa la cantante ha girato su Periscope un video molto seguito dai fan. Il motivo? Una “brutta” disavventura aerea. Sul volo Alitalia Roma-Miami (durata 11 ore e 25 minuti) di martedì 27 ottobre nessuno dei viaggiatori della business ha infatti accettato di scambiare il posto con la cantante mamma o la bimba (di 2 anni e mezzo) in modo da farle viaggiare vicine. “In Italia succede così”, ha sospirato su Periscope la cantante, ben sapendo che un volo così lungo pesa su una bimba tanto piccola.

La sua Paola per altro segue sempre la mamma, e per fortuna nonostante l’età è abituata agli aerei come fossero una seconda casa.

“Brutta” disavventura perLaura Pausini. Sul volo Alitalia Roma-Miami (durata 11 ore e 25 minuti) di martedì 27 ottobre nessuno dei viaggiatori della business ha infatti accettato di scambiare il posto con la cantante mamma o la bimba (di 2 anni e mezzo) in modo da farle viaggiare vicine. “In Italia succede così”, ha sospirato su Periscope la cantante, ben sapendo che un volo così lungo pesa su una bimba tanto piccola.

La sua Paola per altro segue sempre la mamma, e per fortuna nonostante l’età è abituata agli aerei come fossero una seconda casa.

E così lunedì sera la piccolina cantava in taxi a fianco di mamma Laura appena atterrata a Roma dalla Spagna. Manco il tempo di chiudere gli occhi in una stanza di albergo della capitale, e il mattino all’alba era già in taxi destinazione Fiumicino a prendere il volo per Miami.