Giorgia Palmas difende Brumotti: “La chiamate rissa?”

Pubblicato il 20 agosto 2015 17.23 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2015 17.23

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 

R OMA – Vittorio Brumotti preso a sberle durante una colluttazione, finisce denunciato. E la sua fidanzata Giorgia Palmas lo difende pubblicamente sui social.

La rissa è avvenuta la sera del 18 agosto sulla provinciale Toirano-Bardineto, in provincia de La Spezia. A finire nei guai oltre all’inviato di Striscia la notizia e il padre, anche un loro amico e accompagnatore, un 24enne pure lui medicato all’ospedale, e un suo amico, quindi tre albanesi residenti a Toirano.

Fondamentale, scrive l’Ansa, un filmato amatoriale registrato durante la zuffa che ha consentito ai carabinieri di ricostruire l’episodio. Le testimonianze raccolte dai militari confermerebbero che tutti i coinvolti hanno avuto “parte attiva nella colluttazione” scaturita per motivi legati alla velocità ridotta dell’auto a supporto di Brumotti e suo padre.

Giorgia non ci sta e di sicuro non apprezza ilo fatto che molti abbiano puntato il dito contro Brumotti. E su Twitter si scatena: “Voi la chiamate rissa un ragazzo che difende un signore di 60 anni e viene aggredito da due persone?”.