David Bowie, Amanda Lear: “Ci sono andata a letto e…”

Pubblicato il 12 gennaio 2016 11.05 | Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2016 15.23

Tags: ,

 
David Bowie, Amanda Lear: "Ci sono andata a letto e..."

R OMA – David Bowie e Amanda Lear: forse non tutti sanno che la modella e attrice francese ha avuto un flirt con l’iconico artista scomparso lo scorso 10 gennaio per colpa di un cancro. Secondo quanto riportato da Il Giornale, di lui la musa di Dalí ha detto: “è l’unico uomo con cui sono andata a letto più truccato di me”. Non solo. In un’intervista con Io Donna, la Lear ha dichiarato:

“Quello che mi affascinava di Bowie, invece, era che non era colto, aveva parecchie lacune, ma faceva di tutto per essere all’altezza: se io gli parlavo di William Burroughs lui mi chiedeva “chi?, come si scrive?”, ma poi l’indomani sapeva tutto; oppure citavo Metropolis di Fritz Lang e lui non l’aveva mai sentito nominare, ma il giorno dopo andava a vederselo. Adoravo questa sua curiosità. Quel che non mi piaceva era che non si struccava e mi sporcava i cuscini. E anche che non era davvero innamorato di me: dopo aver visto una mia foto decise che voleva conoscermi e fece di tutto per riuscirci, recuperò il mio telefono e un giorno mi chiamò alle due di una notte dicendomi che voleva incontrarmi. Solo che poi mi resi conto che, appunto, non era innamorato di me, ma di una mia fotografia, e io ci soffrivo, non è un caso che il mio primo disco s’intitoli I Am a Photograph e che contenga una canzone che si chiama così”.

Tanti sono stati gli amori di Bowie (e a quanto pare non solo donne), ma la donna che è stata al suo fianco fino alla fine è Iman Mohamed Abdulmajid, ex modella di origine somala, conosciuta nel backstage di un suo concerto a Los Angeles. David l’ha invitata a prendere un tè e le ha fatto trovare la stanza dell’albergo piena di fiori quando lei era di ritorno dalla sua ultima sfilata parigina e da allora non si sono più lasciati.