Annalisa Minetti e Michele Panzarino si sono sposati: nozze ad Assisi

Pubblicato il 10 ottobre 2016 15.54 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2016 15.54

Tags:

 
Annalisa Minetti e Michele Panzarino si sono sposati: nozze ad Assisi

R OMA – Annalisa Minetti e Michele Panzarino si sono sposati: nozze ad Assisi. La cantante si è sposata in seconde nozze con quello che era all’inizio solo il suo fisioterapista. La cerimonia è stata seguita in diretta dalle telecamere di Domenica Live. I due si sono conosciuti durante la preparazione sportiva della cantante e sportiva con la Nazionale di Paraciclismo. La coppia si è unita in matrimonio con il rito civile in comune, per via del fatto che lei è già stata sposata con l’ex marito Gennaro, dal quale ha avuto un figlio, Fabio, di 8 anni. In una passata intervista, è stato Michele a ricordare il momento in cui ha chiesto la mano della sua amata. Come si legge sul Messaggero:

“Era un periodo che lei stava sempre in ritiro con la nazionale – racconta Michele – io potevo vederla solo poche ore. Ho preso un gazebo al centro dell’Aquila, l’ho fatto allestire tutto in bianco. Ho nascosto l’anello dentro un libro, con un buco”. Poi ancora: “Ho trovato il sale e il pepe dentro una scatola – aggiunge Annalisa – e mi ha detto: noi siamo come il sale e il pepe, due ingredienti che nella vita non devono mancare mai. Mi ha dato il libro, dicendomi che quello sarebbe stato il volume su cui avremmo scritto la nostra storia e dentro c’era l’anello. Poi, al ritorno, in macchina, mi ha confessato che quel libro di 500 pagine non aveva le pagine bianche come mi aveva detto, ma era il Codice Tributario”.

Queste invece le parole di Annalisa Minetti rispetto all’inizio della loro storia:

“All’inizio mi ha preso in cura per i miei problemi al tendine di Achille. E mi ha letteralmente messo in piedi. Solo molto dopo, a fine 2014. abbiamo cominciato a uscire, a frequentarci. Tanto era serio e di poche parole mentre mi curava, tanto chiacchierone, curioso e simpatico dopo. (…) Una sera ha architettato tutta una scusa per farmi uscire dal ritiro ella Nazionale di Paraciclismo prima dei Mondiali. Aveva organizzato una serata romanticissima solo per chiedermi di sposarlo”.