Angelina Jolie, dopo addio a Brad Pitt porta figli in terapia

Pubblicato il 6 ottobre 2016 15.29 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2016 15.29

Tags: ,

 
Angelina Jolie, dopo addio a Brad Pitt porta figli in terapia

L OS ANGELES – Angelina Jolie, dopo addio a Brad Pitt porta figli in terapia. A rivelarlo è la rivista People. Una fonte vicina al giornale avrebbe descritto la situazione come “traumatica”, ma specificando che “Angelina resta forte per i suoi bambini”.  People ha reso noto come l’attrice  inoltre abbia deciso di andare a vivere in una casa in affitto, con al fianco gli amici e il fratello James Haven. Non stupisce a questo punto che la diva possa aver preso la decisione di recarsi da uno specialista per tutelare la salute psicologica dei suoi figli. Angelina Jolie ha ottenuto la custodia temporanea di Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Vivienne e Knox, i sei figli con Brad dal quale ha chiesto il divorzio il 19 settembre scorso ”per la salute della famiglia” dopo 12 anni insieme.

L’accordo è a tempo, per tre settimane: la custodia fisica dei ragazzi, che hanno un’età tra gli 8 e i 15 anni, va per ora all’attrice, mentre lui potrà fare visita, anche se la prima sarà monitorata da un terapista, mentre per le successive non è richiesto. L’accordo, dicono le fonti legali, ”è totalmente volontario, né Brad né Angelina sono stati costretti a ricorrere a consulenti, ma hanno deciso in maniera autonoma per il bene della famiglia”.

La notizia dell’addio tra Angelina Jolie e Brad Pitt è arriva come un fulmine a ciel sereno. La loro era una delle coppie più amate o solide di Hollywood. I due attori si sono conosciuti sul set di Mr. & Mrs. Smith nel 2005. Lei era già stata sposata con l’attore inglese Jonny Lee Miller. Il 5 maggio del 2000 sposa in seconde nozze l’attore Billy Bob Thornton. Brad è stato invece sposato con la collega Jennifer Aniston, attualmente sposata con Justin Theroux. Con lui Jennifer sembra aver ritrovato la felicità sopo la travagliata storia con Pitt.