Alessandro Cattelan, gaffe ai David. L’ira di Franco Micalizzi

Pubblicato il 19 aprile 2016 11.54 | Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2016 11.54

Tags:

 
Alessandro Cattelan, gaffe ai David. L'ira di Franco Micalizzi

Alessandro Cattelan, gaffe ai David. (Clicca qui per vedere la lista dei vincitori). Il conduttore ha attribuito il leitmotiv di “Lo chiamavano Trinità” al Maestro Ennio Morriconeinvece che al maestro Franco Micalizzi. “Anche i sassi, da Quentin Tarantino all’ultimo appassionato di cinema sanno che il tema da lui (Alessandro Cattelan, ndr) fischiettato durante la diretta de ‘Lo chiamavano Trinità’ è stato scritto da me e non da Ennio (Morricone, ndr). La sua gaffe è inqualificabile e ingiustificabile, riuscendo ad offendere due professionisti in un sol colpo. Complimenti”.

“Vorrei associare – prosegue Micalizzi – come previsto dallo stesso Alessandro Cattelan durante i David di Donatello, il mio schiaffo, anzi due, a quello del mio collega Morricone. L’ignoranza del presentatore è pari alla sua inadeguatezza a condurre quello che dovrebbe essere il fiore all’occhiello della celebrazione del cinema italiano”.

Al di là di questa piccola gaffe, Alessandro Cattelan si è dimostrato un abile conduttore. Sicuro di se stesso sul palco e padrone della situazione. Presentatore di punta di Sky, tra i suoi programmi di maggior successo vi sono X Factor ed E poi c’è Cattelan. Cattelan, 35 anni, è sposato con Ludovica Sauer, una modella svizzera. I due hanno due figlie, Nina, nata nel 2012 e Olivia nata il 29 febbraio 2016.

“Ci siamo conosciuti durante una partita – ha raccontato Cattelan in un’intervista a Grazia – Nella pausa tra il primo e il secondo tempo l’ho adocchiata e mi sono avvicinato. Io non sono il vitellone che approccia le donne con un: Ciao, come mai sei qui sola? Un po’ sono timido, un po’ mi vergogno. Ma con lei ho tirato fuori il coraggio, era troppo bella per lasciarsela scappare”.

Immagine 1 di 1
  • Alessandro Cattelan, gaffe ai David. L'ira di Franco Micalizzi
Immagine 1 di 1