WhatsApp: chiamate, foto… 7 novità in arrivo

Pubblicato il 19 febbraio 2016 13.07 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2016 13.07

Tags:

 

R OMA – WhatsApp: chiamate, foto… 7 novità in arrivo. Dopo aver raggiunto il miliardo di utenti in tutto il mondo l’app di messaggistica continua a svilupparsi, a diventare sempre più strumento di comunicazione, nulla a che vedere rispetto a quello che era al principio, cioè solo un mezzo per scambiarsi in tempo reale messaggi semplici e immagini. Del resto, proprio la relazione sempre più stretta con Facebook non poteva che imprimere all’app un ritmo di sviluppo che non è eccessivo definire impressionante. Ecco le 7 novità in arrivo riportate da Caffeina Magazine.

Chiamate ai contatti Facebook. Si potrà telefonare, direttamente direttamente da WhatsApp, gli amici di Facebook, il cui numero è già stato memorizzato nelle impostazioni, direttamente da WhatsApp.

Sensore delle impronte digitali. I tecnici stanno lavorando sul sensore che deve riconoscere l’impronta digitale del proprietario. La funzione sarà disponibile, però, solo per chi ha un i-Phone a partire dal 5. Per gli Android più avanzati si dovrà attendere.

Addio alla cartella delle immagini di WhatsApp. Tutti hanno notato che le immagini scambiate vvia WhatsApp vengono collocate in una cartella specifica. Questo, però, sta per essere superato. Dall’azienda si apprende che i tecnici sono difatti al lavoro sui miglioramenti muovendo dalla convinzione che questo crea confusione e, soprattutto, mette a dura prova la memoria degli smartphone.

Nuovo look. Anche l’occhio vuole la sua parte e, dunque, i tecnici WhatsApp sono al lavoro per quella che viene anticipata come una autentica rivoluzione che riguardearà l’intera interfaccia. Difficile, però, che venga abbandonato il verde, colore che dal principio caratterizza l’app.

WhatsApp per Apple Watch. Anche il sistema operativo dell’Apple Watch avrà una versione WhatsApp tutta sua. Novità, questa, forse meno interessante considerando che non sono moltissimi i possessori dell’orologio ‘della Mela’.

La videochiamata, finalmente. Diciamolo: già la possibilità di telefonare gratuitamente è stata una rivoluzione. Ora, però, un altro passo in avanti. La nuova versione WhatsApp, infatti, permetterà di scegliere tra una conversazione audio o una videochiamata. Una funzione che metterà a dura prova Skype, da sempre utilizzata a questo scopo.

Foto (non saranno più le stesse). A breve si potranno applicare dei filtri artistici alle foto inviate con WhatsApp, proprio come su Instagram. E dal quel momento ci sarà da divertirsi. Una funzione, questa, che permetterà di risparmiare molto tempo, batteria e memoria giacché non ci sarà più bisogno di ‘lavorare’ la foto fuori da WhatsApp, dunque senza più bisogno di ricorrere a un’altra applicazione dello smartphone.