Vacanze nel Mediterraneo: le 10 isole più belle e meno frequentate

Pubblicato il 5 agosto 2015 13.28 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 13.50

Tags: ,

di Redazione Ladyblitz
 
Vacanze nel Mediterraneo: le 10 isole più belle e meno frequentate

R OMA – Quali sono le  isole più belle del Mediterraneo dove andare in vacanza? Il Mar Mediterraneo offre una straordinaria varietà di coste e di isole davvero per tutti i gusti, eppure nonostante questa enorme possibilità di scelta quelle battute dai turisti sono all’incirca sempre le stesse. E’ ovvio che a contribuire al successo ci sono fattori come le strutture ricettive ed i collegamenti con la terra ferma che non tutte hanno. Eppure nel Mediterraneo ci sono isole che si possono raggiungere piuttosto facilmente e che sono di una bellezza straordinaria e che meritano davvero di essere viste.

Ecco allora le 10 isole meno conosciute e più belle del Mediterraneo riportate da Viagginews.com.

  1. ANAFI (Grecia) – Nell’arcipelago delle Cicladi, fra le blasonate Mykonos e Santorini, c’è Anafi, una minuscola isola abitata da pescatori con le sue casette bianche dai profili blu, i vicoli ed una natura rigogliosa. Qui vi sentirete davvero a casa, perché gli abitanti di Anafi trattano ogni turista come un ospite di riguardo. CI sono collegamenti diretti con il Pireo (il porto di Atene) e con le altre isole.
  2. SIFNOS (Grecia) – Duemila abitanti per un’isola di 80kmq ed oltre 200 monasteri. Sifnos si trova nelle Cicladi ed ha appena scoperto il turismo. E quindi ancora selvaggia, con alcune fra le spiagge più belle di tutta la Grecia e con una tradizione culinaria fra le più rinomate del Paese. E’ collegata con il Pireo e con le isole maggiori.
  3. VIS (Croazia) – Lissa o Vis è una delle isole dalmate ancora intatte dove la natura è rigogliosa ed i colori – il turchese intenso del mare e il verde della vegetazione – conquistano il cuore. Il centro dell’isola è Komizo dove incontrerete i pescatori che vi accoglieranno e vi inviteranno ad assaggiare il loro pescato. Raggiungibile da Spalato.
  4. LA GRACIOSA (Spagna) – Appena 29 kmq e 658 abitanti per questa piccola isola dell’arcipelago delle Canarie a nord di Lanzarote che sta piano piano conoscendo un afflusso turistico sempre più importante. Il comune di La Caleta del Sebo offre i servizi turistici principali (pensioni, ristoranti e supermarket) e girando per l’isola troverete spiagge enormi, di sabbia, battute dall’atlantico tutte per voi. Collegata via mare con Lanzarote. (IN FOTO).
  5. LIPSI (Grecia) – Piccolissima, non facile da raggiungere, ma squisitamente romantica. Questa è Lipsi piccola perla dell’arcipelago del Dodecanneso con tante spiagge, scogliere ed isolotti. Un acqua cristallina, un’ottima cucina ed un’atmosfera suggestiva conquistano subito chi sbarca su quest’isola.
  6. LINOSA (Italia) – A metà strada fra le coste della Sicilia e quelle della Tunisia questa piccola isola vulcanica – misura meno di 6 kmq – che fa parte dell’arcipelago delle Pelagie con Lampedusa e Lampione è un mini paradiso in terra. Un mare di straordinaria bellezza, una natura imponente (potreste anche vedere la tartaruga caretta caretta) ed una tranquillità di vita che vi farà dimenticare ogni stress. Collegata via mare con Porto Empedocle.
  7. ALICUDI (Italia) – Fra le celebri isole Eolie ce n’è una che è poco battuta dal turismo, Alicudi. Cinque kmq, appena un centinaio di abitanti per quest’isolotto vulcanico (il vulcano ormai è spento). Non ci sono veicoli, qui la natura è selvaggia e preponderante, le spiagge sono a ciottoli e scogli. Insomma un fascino crudo e bellissimo.
  8. ISOLE INCORONATE (Croazia) – L’arcipelago delle Kornati (o Incoronate) consta di circa 147 unità fra isole ed isolotti e dal 1980 nella quasi totale è Parco Naturale Nazionale nel 1980. E’ un luogo ben conosciuto dai crocieristi in barca a vela per l’incantevole connubio fra natura e mare. Alcune delle isole sono disabitate, ma soprattutto nella più grande Incoronata potrete trovare alloggio nelle case dei pescatori e godere della tranquillità e della bellezza del posto.
  9. SCHINOUSSA (Grecia) – Schinoussa fa parte delle piccole Cicladi ed è una delle mete più ambite dai velisti. Un vero e proprio paradiso per chi cerca mare e relax. Venti spiagge, un porticciolo, sapori autentici di Grecia in un clima di totale tranquillità.
  10. ISOLE KERKENNAH (Tunisia) – Questo piccolo arcipelago di fronte alla Tunisia è desertico ed adatto a chi cerca paesaggi intensi e una buona dose di solitudine. Le spiagge sono molto belle ed ovviamente molto tranquille. Qui potrete fare snorkeling, uscire in mare con i pescatori del luogo.