Uomini e Donne: ecco perché si tolgono la maglia in modo differente!

Pubblicato il 22 luglio 2016 11.55 | Ultimo aggiornamento: 22 luglio 2016 11.55

Tags: ,

 

R OMA – Uomini e Donne: ecco perché si tolgono la maglia in modo differente! Secondo quanto riportato dal DailyMail, alcuni utenti di Tumblr si sono interrogati sul differente modo di spogliarsi tra uomo e donna. Mentre i primi sono soliti levare la t-shirt, tirandola da dietro la testa, nella parte centrale, le seconde sembrano più propense a farlo prendendo la maglia nella parte inferiore e incrociando le braccia. Sia chiaro: non esistono leggi universali in proposito, ma i frequentatori del social network hanno voluto dire la loro. Un utente ritiene che tutto dipenda dai capelli. Mentre gli uomini non hanno problemi a sollevare la maglia nella parte posteriore, le donne incontrano il primo ostacolo: la capigliatura lunga, che intralcia le mani. Tale ipotesi però non è risultata soddisfacente e c’è chi ha continuato ad investigare sul tema.

Ecco che l’attenzione si è stata spostata su un fattore esterno al soggetto che indossa la t-shirt, ovvero il modo in cui è fatta una maglia. L’attenzione si è focalizzata sullo spazio in corrispondenza delle ascelle. Mentre quelle delle donne ne hanno di più, quelle degli uomini sono generalmente super aderenti. Mentre le rappresentanti del gentil sesso hanno più spazio di manovra, i maschi sono quasi costretti a tirarla via dalla parte posteriore. Anche per quel che riguarda la lunghezza del capo, raramente le t-shirt da uomo superano il bacino. Diverso per le donne, che amano indossare maglie-vestito aderenti o larghe, le quali necessitano per forza di un movimento più complesso e lento per liberarsene. Insomma, nessun mistero nella differenza di spogliarsi. E’ solo una questione di praticità.