Si sposa con abito vecchio 120 anni tramandato da generazioni

Pubblicato il 16 ottobre 2015 08.17 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2015 15.47

Tags: , ,

di Redazione Ladyblitz
 
Si sposa con abito vecchio 120 anni tramandato da generazioni8

P HILADELHIA – Un vecchio proverbio inglese dice che la sposa per il matrimonio deve indossare “qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu”. Abigail Kingston della Pennsylvania è riuscita a rispettare il proverbio indossando qualcosa di molto vecchio durante il suo giorno più importante. Di cosa si tratta? Dell’abito da sposa. Si tratta di un abito vecchio 120 anni e indossato 11 volte prima di lei. Il vestito è stato tramandato dalla sua famiglia di generazione in generazione.

La prima sposa ad indossare l’abito è stata Maria Lowry Warren nel lontanissimo 1895. L’ultima sposa ad indossarlo è stata invece sua madre Leslie Kingston, diventata moglie nel 1991. Il vestito è difficile da indossare: quando Abigail lo ha ricevuto era ingiallito e pieno di buchi a causa dell’età avanzata. Dopo 200 ore di sapiente restauro accurato, poteva essere perfettamente indossato ma solo per il brindisi: per la cerimonia è stato infatti reputato come troppo fragile (le foto in fondo all’articolo).

A giugno, un altro abito da sposa aveva fatto discutere. Si tratta di quello indossato dalla figlia del ministro dell’Angola che ha un valore che si aggira intorno ai 200mila euro. Il Paese africano si era indignato. Il vestito da favola di Naulila Diog, figlia del ministro per l’Amministrazione Territoriale Bornito de Sousa, ha fatto infuriare i suoi connazionali per via del suo prezzo esorbitante.  La ragazza aveva raccontato il tutto durante la partecipazione al reality americano “Say yes to dress”, in onda sulla TV via cavo TLC.

Immagine 1 di 8
  • Si sposa con abito vecchio 120 anni tramandato da generazioni2

Immagine 1 di 8