Regina Elisabetta cerca domestica: vivrà nel palazzo reale

Pubblicato il 30 agosto 2016 14.08 | Ultimo aggiornamento: 30 agosto 2016 14.08

Tags:

 
Regina Elisabetta cerca domestica: ecco come fare domanda

L ONDRA – Volete lavorare per la regina d’Inghilterra? Potete provare a fare domanda. La regina infatti sta cercando una nuova donna delle pulizia da aggiungere al suo già ricchissimo staff. Particolare non da poco: chi viene assunto dormirà nel palazzo reale. A pubblicare annuncio e requisiti è il Daily Mail che aggiunge inoltre che ci saranno 33 giorni di ferie. non c’è invece un riferimento alla paga, ma dovrebbe essere diciamo…sostanziosa.

Intanto, secondo quanto riportato da una nota di Buckingham Palace stesso, poi ripresa dall’agenzia PA, la sovrana d’Inghilterra devolverà dei fondi della corona alla Croce Rossa Italiana. Nel sisma, del resto, hanno perso la vita anche tre dei cittadini britannici, in un conteggio che comunque non è ancora definitivo. Un gesto che vuole dare il buon esempio e invogliare i più abbienti a non farsi indietro in un momento così difficile per il popolo italiano.

Scrive poi Novella 2000:

L’ondata di solidarietà non si ferma dentro i nostri confini: numerose le star internazionali che hanno voluto essere vicine alla gente colpita dal sisma anche solo con un pensiero e l’utilizzo dell’hashtag #prayfotitaly ma c’è una “simpatica vecchietta” che non si è limitata a un messaggio di cordoglio o a una telefonata: sua Maestà la Regina Elisabetta ll d’Inghilterra ha personalmente – e per personalmente intendiamo dal suo conto personale – staccato un assegno (dalla cifra elegantemente non dichiarata) che ha inviato al Presidente Mattarella con un messaggio scritto di suo pugno: “Io e il Principe Filippo siamo rattristati nell’apprendere delle tante vite perdute a causa del terremoto nel Centro Italia. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con il popolo italiano, e in particolare con le famiglie e gli amici di coloro che sono stati colpiti”. Nei suoi ormai oltre 60 anni di regno la Regina ha conosciuto momenti difficili e imparato il valore della solidarietà.