Gli edifici in cui gli architetti si sono rifiutati di tagliare gli alberi FOTO

Pubblicato il 4 agosto 2015 17.37 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 17.37

di Redazione Ladyblitz
 
Gli edifici in cui gli architetti si sono rifiutati di tagliare gli alberi6

R OMA – Possiamo lavorare con la natura, o lavorare contro la natura. Possiamo decidere che per costruire una casa dobbiamo tagliare gli alberi, oppure decidere di mantenere gli alberi. Alcuni architetti però, come mostra questa galleria pubblicata da Bored Panda hanno deciso di trovare una via di mezzo: invece di abbattere alberi per costruire case, questi vengono incorporati come parte della struttura.

Far entrare un albero o una pianta nel progetto di una casa è possibile? A giudicare da queste foto sembra proprio di sì. E l’impatto non è affatto sgradevole. Così si unisce anche l’utile al dilettevole: si realizza un bel progetto architettonico e si contribuisce a non abbattere alberi contribuendo così in minima parte a bloccare la cosiddetta “deforestazione selvaggia”.

Immagine 1 di 11

  • Gli edifici in cui gli architetti si sono rifiutati di tagliare gli alberi11

Immagine 1 di 11