Gioielli, perle, diamanti: 10 consigli per pulirli

Pubblicato il 23 settembre 2015 17.00 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2015 15.27

Tags: , ,

di redazione Ladyblitz
 
Gioielli, perle, diamanti: 10 consigli per pulirli

R OMA – Perle, brillanti, oro, argento: doni preziosi, sia che ve li faccia qualcuno sia che ve li regaliate voi. Ma pochi sanno che anche questi preziosi oggetti indistruttibili (o quasi) per resistere al tempo mantenendosi in buone condizioni hanno bisogno di alcuni accorgimenti.

Guai, per esempio, a spruzzarvi il profumo sul collo quando indossate un girocollo di perle: potreste rovinarle irrimediabilmente. Attenzione, poi, anche al cloro della piscina e all’acqua delle terme: possono danneggiare ori e, soprattutto, argenti.

Ecco qualche consiglio utile per conservare al meglio i vostri preziosi gioielli:

  1. Mai applicare lozioni, cosmetici, lacca, deodoranti o profumi prima di indossare gioielli.
  2. Quando togliete i gioielli puliteli con un panno morbido per rimuovere eventuali tracce di sudore.
  3. Conservate i gioielli in una scatola rivestita in panno o in velluto. Meglio ancora se riuscite a tenere separato ogni pezzo.
  4. Non indossate gioielli quando fate sport, pulizie o altri movimenti che potrebbero romperli.
  5. Non indossate gioielli quando andate in piscina o alle terme.
  6. Per rimuovere lo sporco usate solo una spazzola morbida, mai oggetti appuntiti o duri.
  7. Pulite spesso i gioielli: lozioni, saponi, ma anche il sudore appannano diamanti e pietre preziose.
  8. Per pulire i gioielli con pietre preziose usate una spazzola morbida imbevuta di acqua tiepida e un detergente delicato, poi sciacquate sotto l’acqua corrente.
  9. Per pulire le perle, invece, usate solo un panno morbido asciutto.
  10. I gioielli molto sporchi devono essere puliti da un professionista.