Checco Zalone, quanto guadagna l’attore comico?

Pubblicato il 18 gennaio 2016 20.30 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2016 22.42

Tags:

 
Checco Zalone papà bis? "Mariangela Eboli in dolce attesa"

M ILANO – Checco Zalone, quanto guadagna l’attore comico protagonista di film di successo come “Sole a catinelle“, “Quo Vado?”, “Cado dalle nubi” e “Che bella giornata“? Questa è una domanda che si stanno ponendo in molti dopo il successo ottenuto con la sua ultima pellicola, che continua a mantiene la vetta al box office per il terzo weekend consecutivo dalla sua uscita, portando l’incasso totale a uno stratosferico 59.056.193 euro, equivalenti a 8.377.301 biglietti staccati. Se non è possibile fare i conti in tasca a Luca Pasquale Medici (questo il suo vero nome), l’alternativa è quella di basarsi su alcune dichiarazioni relative ai suoi guadagni. Per esempio nel corso di un’intervista con il settimanale Sette (Corriere della Sera), Zalone, rispetto al fatto di essersi arricchito, ha spiegato:

“Un film ogni due anni, il 60% se ne va in tasse. Alla fine prenderò quanto un discreto giocatore di serie A. Anzi no, quanto uno scarso”. Come investe i suoi guadagni? “L’unica cosa che ti dico è che sono diventato socio di una società che si occupa di post produzione e mixaggi cinematografici”.

Quando invece ha ricevuto il tapiro da Staffelli, l’attore ha specificato che non sono tutti suoi i soldi ottenuti dall’incasso del suo ultimo film. “Come dorme una persona che ottiene questi risultati”, chiede l’inviato si Striscia La Notizia. La risposta di Checco Zalone:

“Mah dorme tranquilla, dorme bene, anche perché non sono a me questi soldi. lo ripeterò fino all’ossessione. Tentano di darmeli ma io no li rifiuto (ride). Sono soldi Mediaset, l’ha prodotto Valsecchi”. Poi ancora, rispetto all’ultima pellicola specifica: “Ho preso di meno ancora”, facendo riferimento ai film precedenti che ha fatto sempre con il produttore cinematografico, Pietro Valsecchi.

Insomma, in base a quanto riferito dalle parole del comico, il successo dei suoi film non l’ha reso un paperon de’ paroni come molti credono. Certo è che se il suo termine di paragone è un calciatore di serie A, non ha da lamentarsi!

Checco Zalone è nato a Bari il 3 giugno 1977. E’ laureato in Giurispudenza, ha iniziato a farsi conoscere a Zelig come comico, poi è salito alla ribalta nel 2006 grazie alla canzone “Siamo una squadra fortissimi”, uscita durante il Campionato mondiale di calcio, culminato con la vittoria dell’Italia. Da lì in poi la sua popolarità è iniziata a crescere portandolo sul grande schermo con film di successo, che dimostrano quanto gli italiani siano affezionati alla sua comicità. Zalone è legato sentimentalmnete a Mariangela Eboli. I due hanno una figlia, Gaia, che ha due anni. Rispetto alla sua patrenità, dopo “Quo Vado?” l’attore ha dichiarato: “Ora che è uscito il film ho più tempo libero e magari…faccio un altro figlio”.