50 sfumature di grigio, il sequel: Mr Grey svelato ai lettori. Cosa pensa mentre la bacia

Pubblicato il 25 giugno 2015 13.30 | Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2015 13.30

Tags: , ,

di redazione LadyBlitz
 

L ONDRA – E’ uscito il 18 giugno, il giorno del compleanno di Christian Grey, ed è già andato a ruba. Letteralmente. Dopo il furto del manoscritto a pochi giorni dalla pubblicazione, Grey (Mondadori, 576 pp.) il quarto volume della fortunatissima saga erotica da centoventicinque milioni di copie vendute in tutto il mondo, è già in testa a tutte le classifiche. Questa volta a parlare sarà proprio l’affascinante miliardario. Con le stesse parole di Christian, attraverso i suoi pensieri, le sue riflessioni e i suoi sogni, E.L. James ci offre una nuova prospettiva: tutto quello che avremmo sempre voluto conoscere, la verità sulle avventure erotiche di Mister Grey e la stagista Anastasia Steele.

Stesse scene, stessi dialoghi, ma arricchiti di nuovi e piccanti dettagli sulla loro complicata relazione sadomasochista. In 50 sfumature di grigio, durante la scena del primo bacio in ascensore, Anastasia è convinta di non aver affascinato Christian. Ma in Grey scopriamo che in realtà dietro il contegno di lui si cela un vero e proprio uragano di emozioni. “Oh, Dio del cielo – pensa mentre si baciano – Che mi ha fatto questa donna!”

Il nuovo romanzo, insomma, ci invita ad entrare lì dove avremmo sempre voluto: nella mente dell’affascinante e ricco uomo d’affari che resta folgorato dalla ragazza timida e ingenua, quasi ultraterrena. Christian Grey è un uomo che ama esercitare il controllo su ogni cosa, il suo mondo è netto, disciplinato e completamente vuoto fino all’incontro fatale con Anastasia Steel. Quando lei entra nel suo ufficio, l’unico pensiero di lui è farla sua. Le dice che il rapporto non sarà rose e fiori, ma intanto sogna di comprarle un paio di orecchini di diamanti. Prova a dimenticarla, ma invece è trascinato da una tempesta di emozioni che non riesce a comprendere e alle quali non può resistere. Diversamente dalle donne che aveva conosciuto prima, la timida e schietta Ana sembra vedere attraverso di lui. Il suo sguardo non si posa sul ragazzo prodigio della finanza e sul suo stile di vita danaroso, ma si spinge oltre fino al freddo cuore ferito di Christian.

Stare con Ana servirà a disperdere gli orrori della sua giovinezza che perseguitano Christian ogni notte? O i suoi oscuri desideri sessuali, la sua ossessione compulsiva per il controllo e il disprezzo per sé stesso porteranno questa ragazza lontano da lui e dalla gracile speranza che gli sta offrendo?

Per scoprirlo le lettrici e i lettori italiani dovranno aspettare il 3 luglio, quando il volume arriverà anche nelle nostre librerie. Ma su Amazon è già record di prevendite. E c’era da aspettarselo. Sulla lunghissima onda del successo riscosso con Cinquanta sfumature di grigio e dei suoi due seguiti, coronati dall’omonimo film con Jamie Dornan e Dakota Johnson e di cui si sta preparando il sequel, E. L. James è andata a colpo sicuro.

Anche se i media britannici non sembrano avere accolto il libro con benevolenza, sfornando recensioni non troppo lusinghiere. Alcune critiche raccolte dal Daily Mail parlano di “scrittura troppo prevedibile” dell’autrice inglese che non avrebbe inventato praticamente nulla di nuovo, limitandosi a cambiare il punto di vista del narratore, da Anastasia Steele a Christian Grey, per raccontare le stesse identiche vicende già lette nei libri precedenti, senza nessun particolare colpo di scena. Ma poco importa il nuovo libro sembra destinato a scalare ancora le classifiche, complice forse l’estate e la voglia di innamorarsi che ferve cocente sotto l’ombrellone.