Waffel, il tipico dolce del Nord europa a nido d’ape

Pubblicato il 20 gennaio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2016 13.18

Tags: ,

 
Waffel, il tipico dolce del Nord europa a nido d'ape

Roma – Waffel, il tipico dolce del Nord europa a nido d’ape.

La food blogger Roberta Tomba del gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” ci propone degli squisiti Waffel.

Il Waffel è un dolce a cialda tipico del nord Europa, croccante fuori e morbido dentro, cotto su doppie piastre roventi che gli conferiscono il caratteristico aspetto.

Si ritiene che i Waffel abbiano origine nell’antica Grecia, dove sono state identificate con le cialde chiamate obelías. Nel Medioevo i cuochi cucinavano frequentemente tortine chiamate gaufre, che in francese antico significa “nido d’ape”, e le fonti suggeriscono che venissero consumate con il formaggio o con il miele.

Tempo di realizzazione.
30 minuti

Ingredienti per 6 porzioni.
50 g di burro fuso.
7 g di lievito chimico per dolci.
30 g di zucchero.
1 uovo grande.
125 g di farina 00.
50 g di latte.
30-40 g di acqua.
1 pizzico di sale.
semi di ½ bacca di vaniglia.
2 noci di burro fuso.
1 cucchiaino abbondante di zucchero a velo per spennellare i waffel.
sciroppo d’acero.

Procedimento.
In una ciotola mescolare: il latte, l’acqua, la vaniglia e il burro fuso. In una seconda ciotola unire la farina e il lievito setacciati, poi anche lo zucchero e il sale. Unire i due composti e mescolare brevemente, lasciare riposare per circa 15 minuti

Nel frattempo scaldare la piastra dei waffel a temperatura medio alta, quando arriverà a temperatura versarvi una cucchiaiata di composto, chiudere e cuocere i waffel finché saranno dorati e croccanti all’esterno. Togliere i waffel dalla piastra e spennellarli con il burro e lo zucchero a velo, per mantenerli caldi accendere il forno a 65°C.

Servirli con sciroppo d’acero o semplicemente con una spolverata di zucchero a velo.

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

Chi è Roberta Tomba.

Sono Roberta Tomba con un passato da designer di moda e un presente da food blogger.
Amo in particolare la pasticceria, per me creare un dolce è una vera e propria forma d’arte, un atto d’amore verso le persone che mi stanno accanto.

Potete trovare Roberta nel suo blog Vaniglia & Pistacchio.

Altre ricette di Roberta su Ladyblitz.

Crostata alla crema frangipane e frutti di bosco

Waffel, il tipico dolce del Nord europa a nido d'ape

Roberta Tomba