Torta veloce con i resti delle uova di cioccolato di Pasqua

Pubblicato il 29 marzo 2016 10.30 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2016 03.18

Tags: , ,

 
Torta veloce con i resti delle uova di cioccolato di Pasqua

ROMA – Torta veloce con i resti delle uova di cioccolato di Pasqua.

Vi è avanzato del cioccolato delle uova di Pasqua? Non importa che sia fondente, al latte o bianco, ecco come utilizzarlo per fare un dolce semplice e gustoso. Una deliziosa torta variegata al cioccolato perfetta per la merenda dei bambini, a colazione con il caffellatte oppure il pomeriggio con una fumante tazza di tè… Insomma buona per tutti e per tutte le occasioni…

Ingredienti.
175 grammi di cioccolato.
120 grammi di fecola di patate.
230 grammi di farina 00.
3 uova grandi o 4 piccole
230 grammi di zucchero.
120 millilitri di panna fresca.
140 millilitri di olio di semi.
una bacca di vaniglia.
una bustina di lievito per dolci.

Pocedimento.
Prendere il cioccolato e spezzettarlo piuttosto grossolanamente, con le mani o con un coltello. Separare gli albumi dai tuorli, montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e metterli da parte.
In una planetaria o in una ciotola con delle fruste elettriche sbattere i tuorli insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi sempre sbattendo, aggiungere prima la panna fresca a filo e poi l’olio di semi.
Setacciare le polveri (farina, fecola, lievito) e, con i semi della bacca di vaniglia, incorporarle manualmente al  composto di uova e zucchero, mescolando lentamente con una spatola e facendo attenzione a non formare dei grumi.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti quindi incorporare gli albumi precedentemente montati e mescolare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontarli.
Infine aggiungere i pezzetti di cioccolato, versare il composto così ottenuto in una tortiera da 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata e infornare per circa 60 minuti, in forno statico preriscaldato a 180 gradi.
A cottura ultimata sfornare e aspettare che raffreddi completamente prima di toglierla dallo stampo. Spolverizzare la superficie con zucchero a velo e servire.

Link a Lady Kitchen