Torta delle Rose con Zucchine, Speck e Cipolla

Pubblicato il 11 settembre 2016 06.30 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2016 18.35

Tags: , , , ,

 
Torta delle Rose Rustica con Zucchine, Speck e Cipolla

Roma – Torta delle Rose con Zucchine, Speck e Cipolla.

Lory Di Stefano, nota blogger, ci propone una sua creazione saporita e golosa! La reinterpretazione di un classico come la Torta delle Rose ma in versione salata, fresca e leggera…
Lory ci suggerisce di gustarla anche tiepida, magari accompagnata da un contorno di verdure o da un’insalata mista… Provare per credere!!!

 

Tempo di realizzazione.
Con Lievito Madre 12 ore.
Con lievito compresso 4 ore circa.

Difficoltà.
Media.

Ingredienti.
Per la base.
75 g lievito madre (oppure un lievitino preparato con 35 ml acqua, 35 g farina e 5 g lievito di birra).
300 ml acqua.
320 g farina forte W350-400.
250 g farina integrale.
1 cucchiaino sale.
2 cucchiaini zucchero.
30 ml olio.
1 uovo.
Per il ripieno.
600 g zucchine.
1 cipolla grande.
Fette di speck qb.
sale qb.
olio evo qb.
Procedimento.
Iniziare la preparazione della torta delle rose rustica, impastando il lievitino.
Mescolate quindi i 35 g di farina con i 35 ml di acqua ed i 5 g di lievito di birra. Formare un piccolo panetto e farlo lievitare fino al raddoppio del volume. Se usate il lievito madre, rinfrescarlo 3 ore prima e prelevarne 75 g per l’impasto.
Una volta pronto il lievito, porlo nel boccale della planetaria ed unire tutti gli ingredienti per la base. Impastare per 15-20 minuti a velocità media. Otterrete un panetto morbido e leggermente appiccicoso.
Sistemarlo in una terrina e, dopo circa 1 ora, fare un giro di pieghe.
Rimetterlo nella ciotola e farlo triplicare di volume. Il tempo di riposo varia a seconda del lievito utilizzato.
Con il lievito madre ci vorranno circa 8 ore, con quello di birra molte meno.
Raggiunta la giusta lievitazione stendere la base in un rettangolo abbastanza grande ed iniziare a comporre la torta.
Sistemare sulla pasta le fette di speck, di seguito le zucchine (che avrete tagliato alla julienne, salato e fatto sgocciolare) ed infine la cipolla (che avrete fatto imbiondire in una padella con un goccio d’olio).
Arrotolare e tagliare a fette spesse 3-4 cm. Sistemare con cura le fette in una tortiera da 28 cm (coperta con carta da forno), cercando di distanziarle leggermente l’una dall’altra.
Porre la tortiera nel forno acceso con lucetta (in estate potete anche evitare) e far lievitare di nuovo fino al raddoppio (circa 3 ore con lievito madre, molte meno con il lievito di birra).
Spennellare molto delicatamente la superficie con olio d’oliva.
Accendere il forno a 250°C facendolo arrivare a temperatura. Infornare la torta di rose e subito abbassare a 200°C.

Cuocere per 30-35 minuti, fino a doratura.

Consiglio.
Se una volta disposte le fette nella tortiera, dovesse esserci una leggera quantità di liquido delle zucchine, scolarlo aiutandovi con un coperchio e porre a lievitare la vostra torta di rose per il tempo previsto nella ricetta.
.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” 

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Lory Di Stefano.

Il mio nome è Loredana Di Stefano, madre, moglie, impiegata e appassionata di cucina! In genere amo preparare ricette leggere con pochi grassi ed ingredienti semplici e genuini. Sono del parere che la buona riuscita di un piatto non debba essere legata all’utilizzo di grandi quantità di burro o olio, ma alla combinazione di ingredienti in grado di regalare morbidezza ad un dolce, fragranza ad un lievitato e sapore ad una portata!

Potete trovare Lory nel suo Blog “Le Mille e Una Torta di Dany&Lory

Lory Di Stefano

Lory Di Stefano

.

Immagine 1 di 4
  • Torta delle Rose Rustica con Zucchine, Speck e Cipolla
Immagine 1 di 4

 

.

Link a Lady Kitchen