Torta Amore alle fragoline di bosco

Pubblicato il 13 febbraio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2016 18.28

Tags: , ,

 
Torta Amore alle fragoline di bosco

Roma – Torta Amore alle fragoline di bosco.

Antonella Audino ci propone un incantevole “Cuore” farcito di crema pasticcera alla panna e fragoline di bosco, una delicata alchimia per dirsi Ti Amo nel giorno più romantico dell’anno.

Tempo di realizzazione.
3 ore.

Ingredienti per 12 persone.
250 g farina 00.
130 g Acqua.
130 g olio di semi.
250 g zucchero.
3 uova intere.
1 pizzico di sale.
1 bustina di lievito Pan degli angeli.
Crema pasticcera alla panna.
600 g latte intero.
400 g panna fresca per dolci.
4 uova intere.
80 g farina 00.
300 g zucchero semolato.
2 cucchiaini estratto vaniglia.

Bagna al limoncello.
150 g Acqua.
80 g zucchero.
2 cucchiaini estratto di vaniglia.
30 g limoncello.

Per il montaggio.
Fragoline di bosco.
Pavesini.
Procedimento.
Procedimento base torta all’acqua teglia 24 cm.
Unire con lo sbattitore elettrico le uova e lo zucchero fino ad avere una crema soffice, schiumosa e ben montata.
Unire in contemporanea a cucchiaiate la farina e l’acqua, quando il composto è più sostenuto unire l’olio a filo facendolo ben incorporare, quindi la vaniglia ed in ultimo il lievito.
Infornare in forno caldo 180°C per circa 35 minuti.
versione originale bimby
Posizionare la farfalla, inserire nel boccale 3 uova intere e lo zucchero: montare 4 min. vel 4.
Togliere la farfalla, unire l’olio di semi, l’acqua, la farina e la vanillina, amalgamare: 1 min. vel 5.
Aggiungere la bustina di lievito 15 sec. vel 5.
Versare in una tortiera unta e spolverata infornare a 180°C per circa 40 minuti prova stecchino.
crema alla panna di Paoletta dal suo blog “Anice e Cannella“.
Mettere in un pentolino il latte, la panna, il baccello di vaniglia aperto e portare quasi a bollore.
Nel frattempo in un altro pentolino sbattere bene le uova con lo zucchero e il pizzico di sale.
Aggiungere la farina setacciata e mescolare ancora un po’, poi aggiungere il latte tutto di un colpo versandolo da un passino a maglie fitte.
Mettere sul fuoco bassissimo mescolando sempre con una frusta a mano.
Spengnere quando la crema si è addensata bene.
bagna al limoncello.
In un pentolino mettere l’acqua con lo zucchero e portare a bollore, spegnere 2 minuti dopo e fare raffreddare.
Unire successivamente la vaniglia ed il limoncello un attimo prima di bagnare gli strati .
Montaggio.
Quando la torta sarà ben fredda tagliare in tre strati uguali, se sulla torta ci fosse una calotta prominente tagliarla pure in modo da avere una superficie piana. Bagnare con un pennello da cucina, cominciando dai bordi, dove ripasseremo anche due volte, perché è la parte più asciutta, andando verso il centro.

Un errore da non fare mai è distribuire i liquidi con il cucchiaio perché, non solo non otterremo mai una bagna uniforme, ma potremmo creare dei buchi in parti troppo bagnate che si sfalderebbero subito… Quindi SOLO PENNELLO! Ricoprire di crema ogni strato, compreso l’ultimo, sopra il quale spargere le fragoline di bosco.

Rivestire anche i bordi con la crema che farà da collante ai pavesini da mettere tutt’intorno, ed ecco la torta pronta!

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Antonella Audino.

Sono semplicemente un’appassionata di cucina da sempre, sin da bambina, ma solo in questi ultimi anni ho potuto ampliare i miei orizzonti seguendo dei corsi e applicandomi in piccoli studi, perché non può essere sempre passione e basta, e  arriva la voglia e la curiosità di conoscenza.
Sempre da dilettante, in cucina per la famiglia e gli amici, mi piace sorprendere con ricette nuove e belle presentazione dei piatti.
Una piccola soddisfazione per me è anche l’apprezzamento di qualche mio elaborato sul gruppo “Quelli che non solo i dolci” ed in altri, ma senza competizione, giusto per partecipare e condividere belle esperienze, in quello che è il mio hobby e prende parecchio del mio tempo.
Tempo che mi piace trovare tra mille impegni, non ultimo quello di nonna… Infatti nella mia cucina ci scappa anche qualche bel biberon… E che soddisfazione!!!

Potete trovare Antonella nel suo blog Dolci Merende & Dintorni.

Altre ricette di Antonella su Ladyblitz:

Cornetti Otto Veli, per una colazione soffice soffice.
Maritozzi Romani alla Crema
Castagnole alla Ricotta.

Speciale Carnevale: Castagnole alla Ricotta
Antonella audino