Torta alla Ricotta e Amarene senza glutine

Pubblicato il 4 gennaio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 3 gennaio 2016 19.20

Tags: , ,

 
Torta alla Ricotta e Amarene senza glutine

Roma – Torta alla Ricotta e Amarene senza glutine.

Vi presentiamo una squisita  Torta gluten free alla Ricotta e Amarene. Ce la propone Mariledi Varagnolo del  gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”.

Tempo di realizzazione.
2 ore più riposo

Stampo da 24 cm.

Ingredienti.

Biscotto alle nocciole senza glutine.
80 g di zucchero.
200 g di uova intere (4 uova medie).
120 g di nocciole.
20 g di fecola.
10 g di amido di mais.
10 g di amido di riso.
67 g di burro fuso.

.

Farcia alla ricotta.
500 g di ricotta.
250 g di panna.
150 g di zucchero.
1 bacca di vaniglia.
150 g di amarene candite tritate grossolanamente.

Bagna.
100 g di acqua.
70 g di zucchero.
50 g circa di sciroppo delle amarene candite.

NB: qualora fosse per un celiaco, verificare che tutti gli ingredienti siano certificati senza glutine!

Accendo il forno a 180°C.
Mentre va a temperatura, in planetaria monto le uova (a temperatura ambiente, non da frigo) con lo zucchero per una quindicina di minuti.
Nel frattempo trito le nocciole mescolate con le polveri (fecola e amidi).
Fondo il burro senza scaldarlo troppo.
Quando le uova saranno ben montate e scriventi, inserisco la miscela di nocciole e polveri in 3 tempi, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.
Inserisco a filo anche il burro fuso.
Inforno in due tortiere da 24 cm infarinate e imburrate (possibilmente antiaderenti e a cerniera).
Inforno a 180°C per circa 13 minuti.

Preparo la bagna mettendo in un pentolino l’acqua ed inserendovi lo zucchero. Scaldo il tutto senza mescolare siano a che lo zucchero non si sarà sciolto, agitando il pentolino ogni tanto.
Lascio raffreddare e aggiungo lo sciroppo delle amarene candite che avrò scolato e tagliuzzato.

Su un cerchio da 24 sistemo l’acetato tutt’intorno. Metto alla base il biscotto alle nocciole senza glutine, lo ammorbidisco con la bagna. Vi aggiungo uno strato di farcia e faccio un ulteriore giro sul bordo. Distribuisco le amarene tritate e le ricopro con l’altra parte di farcia.
Bagno l’altro biscotto alle nocciole con la bagna alle amarene sulla parte che andrà a contatto con la farcia e ve lo appoggio sopra.
Metto il tutto a riposare in freezer per 2 – 3 ore e poi la porto in frigo lasciandola riposare sino al giorno dopo.
Al momento del servizio la spolvero con lo zucchero a velo.

PS L’idea delle amarene al posto delle pere è di Maria Antonella Calopresti, grazie per la dritta.

PPS Provate questa versione senza glutine! È buonissima perché risalta il sapore delle nocciole!

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

Chi è Mariledi Varagnolo.

Mi chiamo Mariledi e lo confesso: mi piace pasticciare in cucina! Nella vita sono una massaggiatrice e insegno meditazione e tecniche di rilassamento. Dopo le mie ricette la cucina sembra un campo di battaglia ma avere le mani in pasta è appassionante ed è una scusa per mangiare tante cose buone.

Ecco altre ricette di Mariledi presenti su Ladyblitz:

Polpettine vegetariane con ceci e radicchio di Chioggia.

Torta alla Ricotta e Amarene senza glutine

di  Mariledi Varagnolo

Immagine 1 di 2
  • Torta alla Ricotta e Amarene senza glutine
Immagine 1 di 2