Tiramisù alle Fragole e Limoncello

Pubblicato il 31 agosto 2016 06.30 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2016 04.25

Tags: , ,

 
Tiramisù alle fragole e limoncello

Roma – Tiramisù alle Fragole e Limoncello.

Rosa Gaglioti ci illustra come preparare il Tiramisù in una versione fresca ed estiva con una bagna profumata al limoncello e una delicata purea alle fragole, un modo diverso per gustare il più goloso e conosciuto dolce italiano.

Tempo di realizzazione.
3 ore.

Per poterla mangiare
15 ore circa.

Difficoltà.
Complesso

Ingredienti per uno stampo di cm 22×24.
Biscotto Charlotte.

270 g di albumi.
250 g di zucchero semolato.
180 g di tuorli.
250 g di farina debole.
zucchero a velo.

Base tiramisù pastorizzata.
175 g di tuorli.
340 g di zucchero semolato.
100 g di acqua.
un baccello di vaniglia.

Crema tiramisù con gelatina.
450 g di base tiramisù pastorizzata.
15 g di colla di pesce.
500 g di panna fresca.
500 g di mascarpone.

Gelee di fragole
250 g di fragole in purea.
65 g di zucchero.
35 g di destrosio.
10 g di gelatina in fogli.

Bagna al limoncello.
150 g di acqua.
150 g di zucchero liquido.
50 g di limoncello.

Procedimento.

Biscotto Charlotte
Con la frusta in planetaria montare gli albumi con lo zucchero semolato fino ad ottenere una massa spumosa e compatta , unire delicatamente i tuorli sbattuti precedentemente e poi la farina setacciata mescolando dal basso verso l’alto, foderare uno stampo con carta forno, stendere il composto spolverizzare con zav (zucchero a velo) e cuocere in forno caldo a 210°C per 8\10 m.

Preparare la base tiramisù.
In un pentolino portare l’acqua e lo zucchero alla temperatura di 121°C.
In planetaria montare leggermente i tuorli e i semi della vaniglia.
Togliere dal fuoco lo zucchero liquido quando arriva a 119°C.
Abbassare la velocità (altrimenti lo sciroppo si attaccherà alle pareti della planetaria) e versare a filo.
Aggiunto tutto lo sciroppo rialzare la velocità  e montare fino a completo raffreddamento.

Per la crema tiramisù.
Scaldare le metà della base tiramisù unirvi la colla di pesce precedentemente ammollata mescolando con cura fino a farla sciogliere.
Unire il resto della base tiramisù, il mascarpone mescolando con la frusta, completare con la panna semi-montata…

Per la gelèe di fragole.
Mescolare la polpa delle fragole con il destrosio e lo zucchero. scaldarne una parte e sciogliervi dentro la gelatina precedentemente ammollata e strizzata, unire al resto della polpa fredda , colare in uno stampo e passare in congelatore (lasciarne una parte per le decorazioni del dolce)….
Per il montaggio del tiramisù

foderare i bordi di uno stampo ( ring di 22 x 24 cm ) con acetato e coprire il fondo con pellicola… coppare uno strato di biscotto di qualche cm più piccolo dello stampo e poggiarlo come base del dolce, bagnarlo con la bagna al limoncello, coprire con uno strato di base tiramisù pastorizzata, mettere uno strato di biscotto e un altro strato di base tiramisù, inserire la gelèe di fragole e ancora uno strato di base tiramisù decorare il dolce servendovi di un sac a poche.

Spruzzare il tiramisù con del burro cacao spray e finire con la gelèe di fragole.

Congelare il dolce.
Trasferire il dolce in un piatto da portata, togliere il ring e decoratelo con le fragole.
Il tiramisù ha bisogno di 7\8 ore di frigo prima di essere servito.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Rosa Gaglioti.

Mi chiamo Rosa Gaglioti sono casalinga, da sempre appassionata per la cucina in genere, ma amo particolarmente i lievitati con lieito madre e la pasticceria. Sono mamma felice di tre figli e amo immensamente il mio nipotino, abito in un paesino bellissimo della Calabria.

Rosa Gaglioti

Rosa Gaglioti

.

Immagine 1 di 2
  • Tiramisù alle fragole e limoncello
Immagine 1 di 2

.

Link a Lady Kitchen