Spatzle con Panna e Speck…

Pubblicato il 24 febbraio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2016 16.51

Tags:

 
Spatzle con Panna e Speck..

R oma – Spatzle con Panna e Speck..

Gli spatzle sono gnocchetti tipici della Germania e hanno una caratteristica forma a goccia che si ottiene con un apposito attrezzo chiamato spätzlehobel (vedi nella photogallery in baddo), una grattugia formata da una base bucherellata sulla quale scorre un recipiente contenente l’impasto che viene fatto scorrere avanti e indietro come se fosse un carrellino. L’impasto cola attraverso i buchi e viene tagliato dal carrellino, le gocce cadono nell’acqua bollente e riemergono in superficie quando sono cotte. In sostituzione può essere utilizzato l’utensile per i passatelli o un passapatate.
Normalmente si condiscono con burro e parmigiano, ma sono ottimi anche con speck, gorgonzola o panna.

.

Tempo di realizzazione.
1 ora.

Ingredienti per 4 persone.
2 uova .
250 g di farina.
1 bicchiere di latte.
mezzo cucchiaio di sale.

Per il condimento
burro.
speck a listarelle.
Panna da cucina qb.
Sale pepe q.b.
Prezzemolo a piacere.

Procedimento.

Sbattere con una forchetta le uova con il sale, aggiungere un pò alla volta la farina e il latte, mescolare finché non si sarà formato un composto abbastanza denso.
Appoggiare l’attrezzo su una pentola di acqua bollente, versare l’impasto all’interno e lasciar cadere nell’acqua bollente.
Con una schiumarola prendere gli spatzle venuti a galla e metteteli in una terrina con un po ‘ di burro in modo che non si attacchino. Continuare fino ad esaurimento dell’impasto.
In una padella, saltare gli spatzle con lo di speck  e aggiungendo un pò di panna in modo da amalgamare.
Condire il tutto con un po di parmigiano grattugiato e servire ben caldo.

Il Sommelier consiglia.

Con questo piatto, che è si originario della Germania, ma che ormai è tipico anche della cucina altoatesina, vedrei benissimo o un Sylvaner oppure un Veltlinerbianchi dell’Alto Adige che con la loro aromaticità possono benissimo contrastare la sapidità dello speck.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” e il Sommelier FIS Paolo Carlorecchio (Sommelier del Quirinale dai primi anni 80′ fino al 2010, candidato all’Oscar del Vino nel 2009 come miglior sommelier dell’anno)

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Delia Ciriello

Sono mamma di due splendidi bambini e la mia più grande passione è la cucina, tanto da avere un gruppo tutto mio su Facebook  “In Cucina con Delia”
Per me la cucina oltre ad essere buona deve essere anche bella ed è per questo che curo molto il lato estetico dei miei piatti.
In questi giorni è anche uscito un libro di mie ricette:

Cucinare è come amare… le ricette di Delia Ciriello

Ecco i link delle ricette di Delia su Ladyblitz.

Stollen
Mostaccioli
Sformato di patate e funghi.
Biscotti di Halloween.
Pan Bauletto Zebrato.
Donuts, le golose ciambelle americane…
Apfelwähe ovvero Torta di Mele Svizzera.
Ciambella di Brioche farcita con Crema Chantilly.
Fasnachtskuchlein, frittelle Svizzere.
Parigina con prosciutto cotto.

Speciale Natale: Stollen

Delia Ciriello

 

Immagine 1 di 6
  • Spatlze con Panna e Speck..
  • Utensile originale per gli Spatzle
  • Utensile per Passatelli tipo schiacciapatate

Immagine 1 di 6