Ricette di dolci: mousse alla fragola

Pubblicato il 18 maggio 2015 12.09 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2015 12.09

Tags: , , ,

di Redazione Ladyblitz
 
Ricette di dolci: mousse alla fragola

R OMA – Una fresca e gustosa mousse alla fragola con una meringa fatta in casa. Un dolce ottimo come dessert di fine pasto. Ingredienti: 700 grammi di fragole, il succo di un limone, 12 grammi di gelatina in foglie, 300 millilitri di panna fresca. Per la meringa: 80 grammi di albumi, un pizzico di sale, 160 grammi di zucchero, 60 millilitri d’acqua.

Preparazione: Per preparare la mousse di fragole iniziate ammollando la gelatina in fogli in acqua fredda per almeno 10 minuti. Lavate le fragole, privatele del picciolo verde, tagliatele a metà e versatele in un mixer; aggiungete il succo di un limone filtrato e frullate il tutto. Dovrete ottenere una purea omogenea, da passare poi con un colino per eliminare eventuali grumi e i semini più grossi: otterrete così circa 400 gr di purea di fragole. Prendete due/tre cucchiai di purea di fragole e scaldatela in un pentolino, quando sarà calda aggiungetevi i fogli di gelatina scolati e ben strizzati e fateli sciogliere completamente mescolando con una frusta. Quando la gelatina sarà completamente sciolta, unite la purea a quella restante e mescolate bene.

Preparate ora la meringa all’italiana: spremete il succo di mezzo limone e filtratelo. Poi in un tegamino fate sciogliere lo zucchero con l’acqua a fuoco dolce; lo sciroppo non dovrà superare i 120 gradi (dovrete misurare con un termometro da cucina); quando la temperatura sarà arrivata intorno agli 85 gradi, iniziate a lavorare gli albumi con la planetaria (oppure con uno sbattitore elettrico) e quando saranno diventati bianchi unite anche il succo di limone filtrato. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 120 gradi e contemporaneamente gli albumi saranno ben montati, versatelo a filo sugli albumi continuando a lavorarli a velocità media; continuate a far andare le fruste fino a quando il composto non sarà diventato completamente freddo.

Una volta pronta la meringa avrà una consistenza candida e spumosa, aggiungetela alla purea di fragole e mescolate con una frusta dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

In ultimo potete montare la panna fresca, che dovrà essere semimontata, quindi bianca e cremosa. Incorporatela alle fragole e meringa all’italiana, mescolando dal basso verso l’alto finchè non avrete amalgamato il tutto. Potete versare la mousse di fragole in una sac-à-poche usa e getta senza bocchetta e ponetela in frigorifero per almeno 10-15 minuti. Passato questo tempo, riempite le coppette, da riporre nuovamente in frigorifero per almeno mezz’ora prima di servire.