Ricette di dolci: barchette con crema di riso e frutti rossi

Pubblicato il 2 luglio 2015 12.50 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2015 12.50

Tags: ,

di redazione Ladyblitz
 
Ricette di dolci: barchette con crema di riso e frutti rossi

R OMA – Delle gustose barchette di frolla con una crema di riso e frutti rossi. Un dolce gustoso da fare in casa. Ecco la ricetta proposta da Giallo ZafferanoIngredienti: 100 grammi di zucchero, 300 grammi di farina di riso, 2 uova, un pizzico di sale, 80 grammi di olio di semi, la scorza di un limone. Per la crema: 500 millilitri di latte di riso, 6 tuorli, 80 grammi di farina di riso, 120 grammi di zucchero, un bacello di vaniglia, 3 grammi di agar agar. Per decorare: 100 grammi di fragole, 30 grammi di mirtilli e di ribes.

Preparazione: Procedete con la preparazione della pasta frolla, quindi mischiate a secco la farina di riso con lo zucchero. Aggiungete poi le uova, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone non trattato e infine l’olio di semi. Amalgamate velocemente il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e abbastanza elastico. Formate con l’impasto ottenuto un panetto, avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: separate gli albumi dai tuorli e raccogliete questi ultimi in una ciotola capiente. Aggiungete quindi nella ciotola anche lo zucchero e i semi di una bacca di vaniglia. Sbattete energicamente tutti gli ingredienti con una frusta finchè non otterrete una crema omogenea. Dopodiché scaldate il latte di riso in una padella sul fuoco e, una volta scaldato, incorporatelo a filo sul composto di uova. Quindi, dopo aver mescolato per bene il composto, rimettetelo sul fuoco e aggiungete l’agar agar e la farina di riso. Mischiate per bene con una spatola e lasciate raddensare il composto. Trasferite quindi la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare con un foglio di pellicola a contatto.

Intanto, dedicatevi alla preparazione delle barchette, quindi ungete gli stampini con dell’olio di semi aiutandovi con un pennellino. Procedete ora con la distribuzione della frolla all’interno degli stampi, modellandola con le dita. A questo punto dovrete procedere con la cottura alla cieca della frolla: prendete dei dischi di carta forno, tagliateli della misura degli stampini e posizionateli sulla frolla, quindi aggiungete delle sfere di ceramica o dei fagioli secchi. In questo modo la frolla si cuocerà senza gonfiarsi. Cuocete le tartellette per circa 20 minuti a 180 gradi in forno statico preriscaldato. Una volta cotte, sfornate e rimuovete le sfere di ceramica, quindi la carta forno e rimettere a cuocere per circa due minuti per dorare anche il fondo delle barchette. Attendete qualche minuto, in modo da farle raffreddare, prima di sformarle.

A questo punto, trasferite la crema di riso ormai fredda nelle tartellette e i frutti rossi dopo averli lavati e asciugati.