Ricetta regionale: Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola

Pubblicato il 18 ottobre 2015 05.00 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2016 00.22

Tags: ,

 
Ricetta regionale: Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola

R oma – Ricetta regionale: Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola.

Oggi il gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” ci porta in Sardegna con una ricetta tipica della zona dell’Ogliastra.

Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola di Ornella Lara Pasquariello.

Tempo di realizzazione: 2 ore compresi i tempi di riposo.

Ingredienti.

per la pasta.
360 g semola rimacinata.
40 g cacao amaro.
1 pizzico di sale.
1 cucchiaio di olio evo (extra vergine di oliva).
q.b. di acqua.

Versare in planetaria o sulla spianatoia la farina, il cacao, sale e olio e versare poca acqua alla volta per amalgamare e compattare(impasto sodo ma morbido ).
Coprire e far riposare per un’ora.

per il ripieno.
650 g di patate rosse da cuocere e passare al passaverdura.
100 g di gorgonzola piccante.
q.b. di sale e pepe.
2 cucchiai di olio.
q.b. di formaggio semistagionato di capra grattugiato.

Mescolare il gorgonzola a pezzi nella purea calda di patate e aggiungere gli altri ingredienti indicati. Ottenere un composto morbido ma piuttosto sodo. Far raffreddare bene.

per il condimento.
3 pere estive piccole.
50 g di noci.
q.b. di latte.
q.b. di sale e pepe.
q.b. di grana grattugiato.
1 spicchio d’aglio piccolo.
mezza bacca di vaniglia.
1 foglia di salvia.
q.b. burro chiarificato.

Fare un pesto con le noci, l’aglio , l’olio e il formaggio, amalgamando col latte q.b., fino ad ottenere una salsa cremosa. Aggiustare di sale e pepe.

A parte fare caramellare le pere sbucciate e a pezzetti in una padella col burro e la vaniglia.

Stendere la pasta allo spessore di 7 della sfogliatrice e ritagliare dei dischi di 7 cm di diametro.

Farcire con 1 cucchiaio di purea e formare i culurgiones, pizzicando i lembi del disco come per formare una spiga (clicca su questo Video per vedere come i fa).

Cuocere in abbondante acqua salata. Appena salgono a galla scolare e condire col pesto di noci.

Aggiungere sopra le pere e le scaglie di caprino.

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

 

Chi è Ornella Lara Pasquariello.

Ornella Pasquariello, lucana di nascita, vive in Campania è diplomata in violino e canto al Conservatorio. Affianca alla professione di musicista la sua passione per la cucina. Alla ricerca di sapori nuovi unisce un’attenzione alla salute nei suoi piatti. Appassionata particolarmente di paste ripiene,regionali ed estere.

Altre ricette di Ornella presenti su Ladyblitz:

Arista di maiale all’arancia.

Tiricche o Tilicas sarde con mosto cotto.

Cappellacci di Zucca alla Ferrarese.

Cavallucci Senesi

 

Ricetta regionale: Culurgiones Nieddu con patate e gorgonzola

Ornella Lara Pasquariello