Panzerotti Pugliesi… Irresistibilmente buoni

Pubblicato il 5 luglio 2016 05.30 | Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2016 02.28

Tags: , ,

 
Panzerotti Pugliesi... Irresistibilmente buoni

Roma – Panzerotti Pugliesi… Irresistibilmente buoni.

Tipico street food pugliese, il panzerotto può essere fritto o al forno ed è irresistibilmente buono in entrambe le versioni. Il ripieno classico è costituito da pomodoro pelato condito e mozzarella, ma si può dare libero sfogo alla fantasia..

Ecco la ricetta della food blogger Antonella Audino.

Tempi di lavorazione.
3 ore.

Difficoltà.
Facile

Ingredienti per 12 pezzi.
Per l’impasto.

100 g Farina 0.
400 g farina 00.
200 g latte.
100 g acqua.
15 g lievito di birra fresco.
10 g sale.
1 cucchiaino sciroppo di malto o miele.
30 g di burro.
Per il ripieno.
pomodoro pelato.
mozzarella.
parmigiano.
sale.

Procedimento.

Inserire nel boccale del Bimby  latte, acqua, lievito, malto 30 sec. vel 2.

Passare in modalità spiga e con la lama in movimento unire le farine, il burro morbido a fiocchetti, il sale e impastare il tutto 3 minuti.

Nel caso non abbiate il Bimby potete fare l’impasto in una planetaria o  robot inserendo tutti gli ingredienti o a mano, su una spianatoia, creando la classica fontana con le farine, inserendo gli ingredienti liquidi al centro e facendoli assorbire completamente.

Togliere l’impasto dal boccale, quindi sulla spianatoia spolverata di farina arrotondare l’impasto e formare tante palline, possibilmente tutte uguali da 45 g.

Coprire con della pellicola senza tirarla e lasciandola piuttosto lenta (perché lievitando gonfieranno parecchio), coprire con un plaid e lasciare lievitare.
Per la lievitazione regolatevi a seconda della temperatura esterna, in genere ci vogliono 2 ore.

Una volta lievitate, schiacciare le palline e farcire: io preferisco il condimento classico a base di pomodoro pelato spezzettato, ben sgocciolato e mozzarella a dadini, con una spolverata di parmigiano e sale.

Chiudere i panzerotti a forma di mezza luna sigillandoli bene  e friggerli in olio ben caldo a circa 170°C.

Scolare su carta assorbente e buon appetito!

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook  “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Antonella Audino.

Sono semplicemente un’appassionata di cucina da sempre, sin da bambina, ma solo in questi ultimi anni ho potuto ampliare i miei orizzonti seguendo dei corsi e applicandomi in piccoli studi, perché non può essere sempre passione e basta, e  arriva la voglia e la curiosità di conoscenza.
Sempre da dilettante, in cucina per la famiglia e gli amici, mi piace sorprendere con ricette nuove e belle presentazione dei piatti.
Una piccola soddisfazione per me è anche l’apprezzamento di qualche mio elaborato sul gruppo “Quelli che non solo i dolci” ed in altri, ma senza competizione, giusto per partecipare e condividere belle esperienze, in quello che è il mio hobby e prende parecchio del mio tempo.
Tempo che mi piace trovare tra mille impegni, non ultimo quello di nonna… Infatti nella mia cucina ci scappa anche qualche bel biberon… E che soddisfazione!!!

Potete trovare Antonella nel suo blog Dolci Merende & Dintorni.

Altre ricette di Antonella su Ladyblitz:

Cornetti Otto Veli, per una colazione soffice soffice
Maritozzi Romani alla Crema
Castagnole alla Ricotta
Torta Amore alle fragoline di bosco
Piccoli Crumble ai Frutti Rossi
Torta delle Rose con Marmellata di Arance
Focaccia Pugliese ai pomodorini
Focaccine alle Cipolle Caramellate
I “Fiocchi di Neve di Poppella”
Sofficini Prosciutto e Mozzarella
Straccetti di Pollo con Funghi e Pomodorini
Fisarmonica Salata Ripiena

Antonella Audino

Antonella Audino

.

Panzerotti Pugliesi... Irresistibilmente buoni

Link a Lady Kitchen