“Pane Flo” con Lievito Madre

Pubblicato il 4 maggio 2016 05.00 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2016 02.24

Tags: ,

 
"Pane Flo" con Lievito Madre

Roma – “Pane Flo” con Lievito Madre.

Niente da soddisfazione come fare il Pane in Casa… Impastarlo, dare le pieghe, attendere la lievitazione, creare le forme e infine cuocerlo… e quando finalmente è pronto inebriarsi del suo profumo…

Che ne dite allora di inebriarvi con il profumo del “Pane Flo” di Floriana Campodonico???
Ecco la ricetta:

Tempi di lavorazione.
2 ore.

Tempi di lievitazione.
17 ore.

Grado di difficoltà.
Media.
.

Ingredienti.
300 g farina tipo 1 macinata a pietra.
200 g farina kamut bio.
100 g semola rimacinata.
comunque si possono usare anche altre farine stando attenti a dosare l’acqua, dovrete ottenere un impasto abbastanza morbido con un’idratazione del 70 – 80%.
450 g circa di acqua.
160 g di lievito madre rinfrescato 2 volte.
6 g di malto diastasico.
10 g sale.
farina q.b. per la spianatoia.

Procedimento.
Mettere 400 g di acqua e le farine setacciate nella planetaria, lavorare per pochi minuti con la foglia e poi lasciare riposare per circa 1 ora coperto con pellicola. Riprendere l’impasto unire il lievito spezzettato, il malto e cominciare ad incordare, con il gancio, aggiungere l’altra acqua, ma sempre poca x volta(io faccio ad occhio deve risultare un impasto abbastanza morbido) e per ultimo il sale.

Lavorare fino ad avere un impasto liscio ed elastico.
Rovesciare l’impasto sulla spianatoia infarinata, fare un giro di pieghe a tre e mettere a riposare coperto con pellicola per 40′.
Riprendere l’impasto e ripetere le pieghe a tre ancora per due volte e sempre a distanza di 40′ una dall’altra. Le pieghe sono importantissime!
Dopodichè dare la forma che si desidera. In questo caso, ho diviso in due l’impasto, con una parte ho formato un filone, facendo un rettangolo e poi arrotolando dal lato lungo e con l’altra una pagnotta.

Mettere i due impasti nei contenitori adatti con dentro un canovaccio cosparso di semola e con la chiusura delle pieghe rivolta verso l’alto. Spolverizzare con la semola, coprire con pellicola e sopra il canovaccio.

Lasciare a temperatura ambiente per un’oretta e poi mettere in frigo per circa 12h. (io tutta la notte).
La mattina tirare fuori dal frigo, e lasciare in un luogo tiepido per far finire la lievitazione, ci vorranno un paio di ore ma molto dipende dalla temperatura ambiente.

Una volta che ha raddoppiato, rivoltare delicatamente sopra la carta forno, senza far sgonfiare, altrimenti roviniamo il lavoro. Spolverizzare con la semola e con una lama tagliente ( taglierino o lametta) incidere la superficie a piacere (per la pagnotta ho fatto un taglio a croce e poi ho fatto una scarpatura come per il panettone e al centro ho messo semi di sesamo).
Trasferire con l’aiuto di una pala nella teglia precedentemente messa in forno a scaldare a 230°C, (io ho usato la pietra refrattaria). Sul fondo del forno mettere anche un pentolino con dentro 2 dita di acqua.

Fate cuocere x 15′ alla temperatura di 230°C (funzione statica) poi abbassare la temperatura a 200°C e togliere il pentolino.

Continuare la cottura per altri 25′ minuti, infine ancora 10′ con spiffero, creando cioè con un mestolino una piccola apertura dello sportello per far uscire l’umidità.

Lasciare nel forno spento su una griglia a raffreddare, con lo sportello aperto per circa 15′.

Poi farlo finire di raffreddare ancora a temperatura ambiente sempre sulla griglia.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” 

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Floriana Campodonico.

Mi chiamo Floriana Campodonico, vivo all’isola d’Elba. Sono una casalinga con molteplici interessi, ma la mia prima passione è cucinare e in particolare fare dolci. Non so come sia nata questa passione perché l’ho sempre avuta, forse è nel mio DNA, uno dei miei nonni, che purtroppo non ho mai conosciuto, era un cuoco. Ogni tanto mi piace sperimentare…

Altre ricette di Floriana su Ladyblitz.

Torta cachi mascarpone e frutta secca.
Gnocchi di zucca su fonduta di parmigiano.
Confettura di Cachi con Vaniglia.
Alberello di Natale.
Fagottini zafferano burrata e gamberi in carbonara di mare.
Torta Amore
Fesa di Tacchino in crema di Latte e Parmigiano.
Torta Bavarese ai tre Cioccolati.
Pansoti con la Salsa di Noci
Schiacciata di Pasqua con lievito madre

Floriana Campodonico

Floriana Campodonico

 

"Pane Flo" con Lievito Madre

Link a Lady Kitchen