Natale: Menù a misura di bambino

Pubblicato il 22 dicembre 2015 07.00 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2015 00.48

Tags: , ,

di redazione Ladyblitz
 
Natale: Menù a misura di bambino

Roma – Natale: Menù a misura di bambino.

Mancano pochi giorni a Natale e insieme al countdown è arrivato il momento di pensare a cosa proporre  per il pranzo di Natale.

Per aiutare i genitori ad affrontare le vacanze di Natale senza stress ma con l’adeguata consapevolezza, la pediatra esperta in nutrizione del bambino Silvia Scaglioni propone due alternative di menù.

Di seguito le alternative di menù proposte.

Menù di Natale a misura di bambino: “istruzioni per l’uso”

Proposte di menù tipo in occasione del Natale e adatte ai bambini fino ai 3 anni, realizzate con

il supporto scientifico della dottoressa Silvia Scaglioni, pediatra esperta in nutrizione del bambino.

 

1° alternativa

Colazione:

Latte crescita (100/150 ml) e 1 o 2 biscotti

Pranzo:

Riso con salmone e crema di broccoli

1 omogeneizzato di salmone senza sale aggiunto

2 cucchiai di riso

broccoli

olio extra vergine di oliva

½  Omogeneizzato banana kiwi con solo zuccheri della frutta

Lessate il riso in acqua non salata e tenetelo da parte.

A parte lessate i broccoli con un cucchiaino di olio e fate cuocere fino a renderli morbidi. Passateli con passaverdure.

Mescolate il riso con l’omogeneizzato di salmone e servite separatamente la crema di broccoli, condite con un filo di olio a crudo.

Per finire la pappa, metà omo di banana e kiwi!

Merenda:

Frullato con frutta fresca e latte

100 ml Latte crescita

½ banana

1  Omogeneizzato di pera con solo zuccheri della frutta

Tagliate la banana a pezzetti. Frullatela con il latte crescita, l’omogeneizzato pera fino a renderla omogenea e spumosa.

Servite in un bicchiere colorato con la cannuccia e delle fettine di frutta a decoro del bicchiere, dopo averlo fatto riposare qualche minuto.

Cena:

Pappa  cremosa

20 g Crema di mais e tapioca  (= 2 cucchiai)

½  Omogeneizzato di manzo senza sale aggiunto (=40g)

30 g di cavolfiore

brodo vegetale

Pulite e sbollentate il cavolfiore in acqua bollente. Passatelo al passaverdure e unite 2 cucchiai della crema ottenuta al brodo vegetale.

Aggiungete 2 cucchiai di crema di mais e tapioca stemperando bene e metà omogeneizzato di manzo.

Aggiungete un cucchiaino di olio extra vergine di oliva a crudo.

Per abituare i bimbi al sapore delle verdure, si consiglia di offrire la verdura anche separatamente.

E’ importante infatti abituare i più piccoli fin da subito ai diversi sapori delle verdure, impostando così buone abitudini per il futuro.

Dessert:

Cheese cake morbida al bicchiere!

Per monoporzione:

2 biscotti specifici per il bambino

20 g di ricottina fresca di mucca

½ pesca

1 cucchiaino di miele (dopo l’anno)

1 cucchiaio di latte crescita

1 cucchiaio di omogeneizzato di frutta

Tagliate la pesca a pezzettini e frullatela con la ricotta, il miele e il latte crescita, fino ad ottenere una mousse cremosa.

Tritate finemente i biscotti e posizionateli sul fondo di un bicchiere trasparente di plastica dura.

Versate subito sopra la mousse e decoratela in superficie: usate l’omogeneizzato di frutta per realizzare una stellina o un disegno natalizio, aiutandovi con una forchetta.

2° alternativa

Colazione:

Latte crescita (100/150 ml) e 1 o 2 biscotti

Pranzo:

Pastina rosa salmone!

20 g di pastina per infanzia (2 cucchiai)

40 g omogeneizzato di filetto di salmone con verdure (= ½ vasetto)

30 g di zucca gialla

brodo vegetale

metà omogeneizzato di pera con solo zuccheri della frutta

Passate al passaverdura la zucca gialla lessata o cotta al vapore.

Cuocete la pastina nel brodo e, quando cotta, unite una parte della crema di zucca e aggiungete l’omogeneizzato di salmone.

Mescolate bene e condite con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva a crudo.

Si suggerisce di non utilizzare l’intera porzione di zucca (30 g) per la ricetta ma di offrirne una parte separatamente:

è importante infatti far sempre assaggiare le singole verdure ai bambini, per abituarli progressivamente a sapori diversi.

Per ultimo, metà omogeneizzato di pera!

Merenda:

Frullato con frutta fresca e latte crescita

100 ml latte di crescita

1 Omogeneizzato di banana con solo zuccheri della frutta

1 fetta di mela

1 fetta di pera

Tagliate la frutta a fettine, dopo averla mondata e pelata.

Frullatela con il latte crescita e l’omogeneizzato di banana fino a renderla omogenea e spumosa.

Servite in un bicchiere colorato con la cannuccia e delle fettine di frutta a decoro del bicchiere, dopo averlo fatto riposare qualche minuto.

Cena:

Semolino colorato

25 g di semolino

40 g omogeneizzato di formaggino

30 g di carota

200 ml di brodo vegetale

un cucchiaino di olio extra vergine di oliva

Preparate il brodo vegetale. Aggiungete la carota dopo averla passata al passaverdure e stemperate all’interno 25g di semolino.

Aggiungete metà omogeneizzato di formaggino classico, mescolate bene e condite con un cucchiaino di olio evo.

Dessert:

Budino con Tapioca buonissimo!

3 cucchiai di crema di mais e tapioca

1 cucchiaino di miele (dopo l’anno)

100 ml di latte crescita

1 biscotto

Frutta a pezzetti

Mescolate la crema di mais e tapioca con il biscotto sbriciolato e il miele.

Aggiungete a filo il latte caldo e mescolate bene. Versate nelle coppette e aspettate che raffreddi.

Potete decorarlo con banane o frutta a piacere.

 

Dott.ssa Silvia Scaglioni

  • Specialista in pediatria e in endocrinologia, esperta in nutrizione del bambino. Ha operato presso la Clinica pediatrica, Ospedale San Paolo, Università degli Studi di Milano occupandosi di didattica e ricerca in ambito dei fattori di rischio precoci dell’obesità. Attualmente impegnata presso la Fondazione De Marchi in un progetto di studio per la promozione di salutari abitudini alimentari e di un sano stile di vita.

Altre interessanti ricette per i vostri bambini le potete trovare su Siamo Tutti Cuochi.

Immagine 1 di 3
  • Natale: Menù a misura di bambino
  • Dott.ssa Silvia Scaglioni
Immagine 1 di 3