Masterchef 5: chi sono i 20 concorrenti… FOTO e VIDEO

Pubblicato il 29 dicembre 2015 18.03 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2016 23.08

Tags: ,

 

Milano – Masterchef 5: chi sono i 20 concorrenti… FOTO e VIDEO.

Chi sono i 20 migliori cuochi amatoriali in circolazione? I 20 concorrenti della quinta edizione di MasterChef Italia? Hanno tutti lo stesso obbiettivo: conquistare il titolo di 5° MasterChef italiano.
Sono 11 donne e 9 uomini, tutti provenienti dal centro-nord Italia… Dopo lunghe selezioni eccoli:

Lucia Giorgi, 50 anni di Brescia, commessa sindacalista dal piglio forte e deciso, faccia simpatica e idee chiare… Insomma una veramente tosta.
La sua vita è fatta da turni di lavoro molto lunghi e, come dice lei: va a lavorare perché deve, cucina perché vuole e si fa gli affari suoi quando può… Cucinare appunto è la sua grande passione! Passione che condivide con il marito, anche lui ottimo cuoco, tanto che le loro discussioni sono sempre su chi deve cucinare. Pure la figlia è appassionata di cucina, ma da vera tosta, quella che vince in famiglia è sempre Lucia. Alle selezioni ha portato un “Tortino di Carne e Carciofi” e ha ottenuto 3 SI.
Se vuoi saperne di più leggi anche l’intervista con Lucia

Andrea Torelli, 33 anni di Trento, si definisce fotografo viaggiatore, raffinato e creativo, è innamorato dell’Asia. Un pò vagabondo, dai suoi viaggi si porta a casa soprattutto la cucina, che suscita in lui curiosità e grandi stimoli. Gli amici, che sono i suoi primi assaggiatori e fans, dicono di lui che è nato per fare cucina. Partecipa a Materchef per dare una svolta alla sua vita. Ha convinto 3 giudici su 4 sfilettando un pesce con grande maestria….

Rubina Rovini, 34 anni di Pontedera, ex dipendente di banca, si è licenziata per inseguire il suo sogno: ricominciare una vita all’insegna della cucina. Unica donna in casa, vive con il compagno, i due figli di questo e due gatti maschi. La sua è una cucina d’istinto, di tradizione ma anche di studio. Ha fatto un corso da Personal Chef e ha un blog che si chiama “Peu de Piment” . Rubina attraverso la cucina esprime i suoi sentimenti e le sue sensazioni, la migliore forma d’arte per esprimere se stessa… Ed evidentemente è un’arte che a lei riesce molto bene perché con i suoi ravioli ha convinto tutti e 4 i giudici.

Lorenzo De Guio, giovane macellaio di Roana in provincia di Vicenza, ha 23 anni. Simpatico e genuino, lavora nella macelleria di famiglia, fondata dal nonno sessanta anni fa. Nel suo lavoro non gli basta vendere la bistecca o il pezzo di carne, ma ama spiegare alla sua clientela come cucinarla al meglio. Per Lorenzo la cucina è condivisione e un piatto è più buono se mangiato in compagnia.
La carne è il suo regno e sa trasformarla in piatti eccellenti, infatti con il suo Petto d’Anatra scottato in padella ha persuaso tutti i giudici, ma per entrare definitivamente tra i concorrenti di MasterChef, ha dovuto convincerli con una zuppa di verdure e c’è riuscito alla grande al primo colpo. Se vince MasterChef vuole trasformare l’attività di famiglia in una macelleria gourmet.

Marzia Bellino simpatica ed esuberante farmacista di origini campane, risiede in provincia di Bologna, ha 57 anni, sposata con due figli. Da brava farmacista cerca di trasformare gli elementi e farli reagire, in cucina e piuttosto audace. Si diletta a cucinare per un gruppo di amici che le dicono sempre che è brava ma vuole vedere se lo è anche per MasterChef. Chiacchierona, dall’aria un pò svagata e con un sorriso dolcissimo, sembra vivere nel mondo delle fragole, ma dietro l’aspetto da Vispa Teresa c’è una donna pragmatica, combattiva e con le idee molto chiare. Se vince MasterChef sogna di aprire un ristorante in Scozia dall’impronta ‘casalinga’ che si chiamerà “Frittatone e maccheroni” o in Italia, dove però punterebbe su un locale più ‘glamour’ da chiamare “Pozioni e porzioni”, anche per giocare con la sua professione.
Se vuoi saperne di più leggi anche l’Intervista con Marzia

Mattia d’Agostini cameriere di Padova, detto anche “Nerd” per la sua aria da ragazzo un pò sperduto, ha 21 anni. Un po’ imbranato con le donne, Bastianich gli ha promesso che, se fosse entrato nella cucina di MasterChef, gli avrebbe dato qualche dritta su come comportarsi con il gentil sesso. Per Mattia la cucina significa unione, perché la domenica tutta la famiglia si riunisce per mangiare i suoi manicaretti. I primi fans sono i cugini che lo definiscono lo Chef di famiglia, un “Numero Uno” in cucina con talento e fantasia. La sua idea di cucina parte dal presupposto che la materia prima deve essere valorizzata al massimo, perché se è buona non ha bisogno di tanti altri ingredienti.
E infatti ha conquistato tutti e quattro i giudici con un Raviolo di pasta fresca farcito con mazzancolle, scampi e calamari freschissimi, rigorosamente comprati alle 4,30 del mattino al mercato del pesce.  Partecipa a MasterChef perché vuole diventare qualcuno.

Alida Gotta, commessa di Torino, ha 25 anni. Timida e insicura, da 5 anni cucina 4/5 ore al giorno per migliorare nell’arte culinaria. Grandi occhi blu e tanta sofferenza, tra le lacrime racconta del suo cattivo rapporto con il cibo risolto cucinando. Per lei la cucina è stata un’ancora di salvezza… Ora dovrà aggrapparsi alla sua grande passione per vincere anche la sfida di MasterChef.
Alida vive la cucina come un ponte, un modo per far uscire fuori le emozioni che ha dentro, per lei è come una forma d’arte. Cucina per Marco, il suo ragazzo, ed è proprio lui ad averla iscritta a MasterChef, oltre ad averla stimolata nel manifestare se stessa attraverso la cucina e superare le insicurezze. Marco dice che Alida ha un grande talento ed è fermamente convinto che la cucina possa diventare la sua vita. Alida con il suo Baccalà leggermente affumicato ha ottenuto 4 grandi SI.

Luigi Muraro detto Gigi,  ha 24 anni, è della provincia di Padova, ma vive a Milano dove fa il graphic designer freelance. Motivato, creativo e fantasioso, figlio di un maestro di tango argentino, si muove tanto in cucina, forse troppo, come gli hanno fatto notare i giudici durante i casting. Ha iniziato a cucinare per sedurre la fidanzata Viola e da lì è scoppiato il colpo di fulmine per la cucina. La sua cucina oltre che sul gusto, che è fondamentale, si basa molto sull’estetica, sulla bellezza, sull’uso dei colori e dei profumi. La sua cucina ha convinto tutti tranne Cracco.
Ha deciso di partecipare a MasterChef per vedere se ha davvero delle qualità o se si sta montando la testa. In caso di vittoria, aprirebbe un centro culturale di cucina a Berlino.

Maradona Youssef ha 28 anni, nato in Libano, vive a Trieste dove studia Scienze dell’educazione. Il suo nome non passa certamente inosservato e viene dalla passione del padre per ‘El Pibe de Oro’.  Chissà se con quel nome, come dice Cannavacciuolo, saprà essere un fuoriclasse della cucina?!! Colto, raffinato, conosce quattro lingue e ogni giorno fa meditazione. Maradona cucina da sempre e quando lo fa prova forti emozioni, i suoi sensi si aprono in un’ubriacatura di colori, sapori e profumi. Conosce molto bene le materie prime perché ha sempre vissuto a contatto con la natura in campagna avendo a disposizione tante materie prime, oltre a  cacciare e andare a pesca con il padre. Arrivato in Italia ha scoperto un modo geniale di approccio alla cucina e gli si è aperto un mondo. Ama contaminare la cucina italiana con quella tradizionale libanese, dando vita a piatti fusion.

Alice Pasquato, Marketing Manager di una catena di supermercati bio, ha 29 anni, è della provincia di Varese ma vive a Milano.
Dalla prima edizione prova ad entrare nella cucina di MasterChef, e finalmente c’è riuscita.  Cresciuta a contatto con la natura, ha tre orti in casa dei suoi genitori e alleva papere. Ovviamente appassionata di prodotti Bio, adora inventare piatti nuovi per il fidanzato che è un buongustaio. La cucina per Alice rappresenta l’ABC della sua vita, il rifugio nel quale si isola da tutto e a suon di musica inizia a creare. Se vince MasterChef il  suo sogno è aprire un piccolo ristorante in Norvegia dove fare anche coltivazione e allevamento biologico. La sua cucina ai “live cooking” non ha convinto Barbieri ma alla fine è riuscita a conquistare uno degli ultimi posti disponibili nella cucina di MasterChef.

Dario Baruffa, 29 anni, di Berra in provincia di Farrara, faccia simpatica e accento romagnolo, partecipa a MasterChef per dare una svolta alla sua vita dopo esser stato costretto a chiudere la sua pompa di benzina a causa della crisi. Oltre alla sua grande passione per la cucina è un motociclista e possiede due moto. Vive con la mamma e frequenta un corso di cucina.
Ama cucinare perchè si sente padrone del suo tempo e libero dai pensieri, un pò come quando gira il mondo con la moto. La sua cucina parte sempre dal suo territorio, a confine tra l’Emilia e la Romagna, ma poi Dario ama rielaborarla e farla sua. E’ riuscito ad accaparrarsi il grembiule di MasterChef con tre si, portando un piatto della sua terra, i Capellacci di Zucca, ma con un tocco personale dato da un letto di fonduta di formaggio di Fossa.

Sylvie Rondeau, 47 anni, francese della Bretagna, vive in Italia da molti anni. Madre di tre figlie avute da un primo matrimonio, è designer di moda e vive in provincia di Varese. Ha molte passioni che vanno dalla pittura alla fotografia, all’arte e per lei cucinare è come dipingere. Elegante, raffinata e molto esigente, questo suo modo di essere si riflette sulla sua cucina che è un mix tra Italia e Francia. Ha ottenuto 3 si su 4 presentando una Vellutata di piselli freschi con un’isola di capesante caramellate all’aceto di lamponi.

Francesco Amato, impiegato di Mestre, 48 anni, deve riprendere in mano la sua vita dopo essere stato lasciato dalla moglie e qui a MasterChef vuole dimostrare tutta l’energia e la grinta che ha dentro. Lavora nell’ufficio amministrativo dell’azienda di famiglia della sua ex moglie, vive da solo e ogni fine settimana lo trascorre con i suoi tre figli. La sua passione per la cucina è nata da quella per il vino, perché aveva l’esigenza di trovare i piatti ideali da abbinare ai vini, e da lì la sua conoscenza gastronomica è cresciuta. Di carattere remissivo e insicuro, tanto da essere definito un po’ un “uomo zerbino”, quando cucina tira fuori un lato di se inaspettato sicuro e determinato.
Ad insistere perché si iscrivesse a MasterChef sono stati i due figli maggiori che sono i suoi più grandi sponsor in questa avventura. Ai Live Cooking ha presentato una “Millefoglie di Astice” che ha convinto tutti tranne Carlo Cracco, che però ha cambiato idea con la prova decisiva dell’Hangar a base di melanzane. Vuole vincere MasterChef per far vedere ai suoi figli di che pasta è fatto il loro papà.

Laura Duchini, 40 anni di Bellinzona, fidanzata ma disoccupata dopo 23 anni come venditrice. E’ un’ex atleta di salto in alto e come tutti gli sportivi è molto tenace. Socievole, ama pescare, correre e campeggiare con i gli amici, ma la sua più grande passione è cucinare. In cucina è un vulcano di idee e la sua cucina è molto istintiva.  Ai Live Cooking ha conquistato il grembiule con un piatto mediorientale, un rotolino di pollo farcito con frutta secca speziata. Vede in MasterChef un’occasione per farsi notare.

Jacopo Maraldi, studente di giurisprudenza a Milano, ha 22 anni ed è di Cesenatico. La sua cucina nasce dagli odori ai quali da molta importanza, e in cucina è decisamente un’arma molto importante. Per lui in un piatto gli odori devono essere in equilibrio tra loro creando una miscela perfetta. Di giorno mentre studia giurisprudenza la sua mente va spesso ai piatti che vuole cucinare la sera. Il grembiule lo ha ottenuto portando un filetto di salmone laccato al miele anche se l’impiattamento non è decisamente il suo forte, tanto che Cracco glielo ha ricreato completamente.
La sua prova finale nell’Hangar è stata decisamente rocambolesca, scivolato durante la corsa per prendere gli ingredienti, si è provocato un taglio molto doloroso su una gamba ma ha dimostrato grande determinazione e, a denti stretti, ha portato a termine la prova con successo. Il suo sogno è aprire una catena di hotel tra arte e cucina.
Se vuoi saperne di più leggi anche l’Intervista con Jacopo

Erica Liverani, 30 anni, di un paesino in provincia di Ravenna, mamma single di Emma, una bella bimba di 18 mesi che mangia tutto ed è la sua prima fan. Erica è un tipo positivo e allegro, di professione fisioterapista, adora cucinare soprattutto i dolci e cibo genuino. Con la famiglia vive in una fattoria e questo le da il privilegio di avere tutte le materie prime a portata di mano, lei la spesa la fa nel suo orto e  non al supermercato…  La cucina è il luogo dove si esprime al meglio e prova emozioni. Ai Live Cooking ha portato i suoi Capelletti che hanno convinto tutti i giudici…. Ma ora che è entrata a MasterChef la sfida più dura  sarà stare lontana dalla piccola Emma.

Beatrice Ronconi, 24 anni, di Marmirolo in provincia di Mantova, imprenditrice, lavora nell’azienda di famiglia che alleva maiali e di cui segue l’intera filiera. Fidanzata, è una persona dal carattere forte e deciso che si riflette anche nella sua cucina. Ama fare le cose da sola perchè vuole farle come dice lei. Il suo lavoro la impegna molto e il poco tempo che le rimane lo dedica tutto alla cucina, dove si rilassa e tira fuori le sue emozioni. Beatrice cucina per fare felici le persone che mangiano alla sua tavola. Partecipa a MasterChef perché le piacerebbe aprire un ristorante nella tenuta di famiglia.  Ai Live Cooking ha portato “Coda di rospo in camicia” e ha “sedotto” tutti i giudici, soprattutto Bastianich…

Ivana Acciaioli, maestra di scuola elementare in pensione, ha 61 anni e vive a Prato. Sposata con due figli, grazie alla sua esperienza con i bambini, ai casting ha saputo tenere testa ai quattro giudici. Scrive di cucina è ha un suo Blog che si chiama Cucinare Storie. La cucina è la sua “amante” contro la quale il marito non può nulla e passa molte ore a cucinare, sia di giorno che di notte. Dopo una vita dedicata alla famiglia e al lavoro vuole un momento tutto suo, e questo momento si chiama MasterChef. Ai live cooking ha ottenuto 4 SI.

Giovanni Gaetani, 26 anni, viene da Gaeta ma vive a Venezia, dove sta conseguendo un dottorato in Filosofia. I giudici lo hanno ribattezzato “Il Filosofo”.  Ora però deve trasformare le sue idee e la sua parlantina in piatti eccellenti perché, come gli ha detto Cannavacciuolo, “E chiacchiere nun regnen’ ‘a panza” (“Le chiacchiere non riempiono la pancia).  Come filosofo cerca di esprimere se stesso con tutti mezzi possibili e la cucina è uno di questi. Giovanni sostiene che si può fare filosofia solo con la pancia piena e cerca di portare dei concetti filosofici nei suoi piatti. Ha creato piatti filosofici come “La Faraona freudiana”, “La polenta alla Hegel”, “I gnocchi alla Platone”, ovviamente il tutto con molta ironia. Ai casting ha portato un piatto sulla filosofia di Camus, il suo filosofo preferito, che ha convinto 3 giudici su 4.

Sabina Babura, è nata in Albania, vive a Pavullo, ha 22 anni, è fidanzata e ha una figlia. Sabina vuole prendere in mano la sua vita e fare ciò che ama, come la cucina, che a suo dire  è l’unica cosa che le riesce bene. Si sente sprecata a fare la casalinga e vuole la sua indipendenza, anche per essere un esempio per la figlia. La cucina per lei rappresenta un mondo che ha scoperto fin da piccola, da quando, a 6 anni, cercava già ricette e le provava. La mamma dice che la sua è una vera passione, e mai avrebbe pensato che Sabina imparasse così tante ricette della tradizione emiliana, come tirare la sfoglia e preparare tutte le paste. Per Sabina la cucina rappresenta anche un ponte tra l’Italia e l’Albania dove può dare se stessa nella sua interezza. Ai Live Cooking ha convinto tutti tranne Cracco, e alla prova decisiva dell’Hangar ha strappato l’ultimo posto disponibile nel reality cooking più famoso di Italia.. Per lei partecipare a Masterchef significa crescita e riscatto.

Ti potrebbe interessare:

Masterchef 5: Jacopo Maraldi sono uscito per primo ma…
Marzia Bellino la più amata di questa edizione…
Masterchef 5: Semaforo Verde o Semaforo Rosso?
Masterchef 5 entra nel vivo e i fornelli cominciano a scaldarsi.
Masterchef… Aspettando il 2016: VIDEO e ANTICIPAZIONI.
Masterchef, questa sera secondo appuntamento… Anticipazioni
Prima puntatata di Masterchef, le selezioni, i concorrenti e…
Questa sera riparte Masterchef 5… Tutte le Anticipazioni.
Masterchef  Italia 5… Sogni e Scheletri nella credenza!!! VIDEO.
MasterChef Italia 5 quando inizia? Date, news e VIDEO.
Bastianich, Craco, Cannavacciuolo, Barbieri… Quando la cucina fattura milioni.

Guarda qui sotto la Gallery e il video 

Immagine 1 di 20
  • Masterchef... Chi sono i 20 concorrenti. FOTO e VIDEOLucia Giorgi
  • Andrea Torelli
  • Rubina Rovini
  • Lorenzo De Guio
  • Marzia Bellino
  • Mattia D'Agostino
  • Alida Gotta
  • Luigi Muraro
  • Maradona Youssef
  • Alice Pasquato
  • Dario Baruffa
  • Sylvie Rondeau
  • Francesco Amato
  • Laura Duchini
  • Jacopo Maraldi
  • Erica Liverani
  • Beatrice Ronconi
  • Fulvia Acciaioli
  • Giovanni Gaetani
  • Sabina Babura
Immagine 1 di 20